1 agosto 2014

Ali Farka Toure' & Toumani Diabate' - Ali and Toumani (2010)

di Silvano Bottaro


Fu grazie a Talking Timbuktu, il capolavoro inciso con Ry Cooder nel '94, che ad Ali Farka si apri una finestra nel mondo musicale mondiale. Nel 2005 insieme con Toumani Diabate' incise il meraviglioso "In The Heart Of The Moon" un prezioso gioiello che si pensava fosse la sua ultima testimonianza, infatti l'anno dopo Ali Farka ci lasciò per un'altra vita. Ma a sorpresa, a cinque anni di distanza viene pubblicato questo "Ali and Toumani" ed è ancora solo ottima musica.

Anche questo disco è stato registrato nel 2005 dopo il trionfo di "The Heart..." che vinse un Grammy ed ebbe una trionfale serie di concerti. Proprio per questo motivo, carico di entusiasmo, Toumani decise di registrare "Ali and Toumani" e in sole tre session pomeridiane il disco fu ultimato, anche perchè Ali era gravemente malato.
Ancora una volta come per "In The Heart...", i due musicisti del Mali, Ali grande chitarrista del nord, soprannominato "The King Of The Desert Blues"e Toumani proveniente dal sud, indiscusso maestro della Kora (arpa africana formata da una zucca) riescono nuovamente a commuovere. "Ali and Toumani" è un intreccio acustico di strumenti a corda. A volte sembra ci sia un'orchestra ad accompagnarli, in realtà i suoni che riescono a produrre le chitarre e il kora sono un trionfo sonoro ricco e pieno di emozione. La melodia di Ali viene "commentata" e abbellita da Toumani creando un vortice con effetto ipnotico. Nelle undici composizioni, poco cantate, non ci sono momenti di stanca e il disco lascia un segno profondo nella nostra memoria sonora. Un lavoro bellissimo quindi, l'interazione tra due uomini che avviene raramente nel mondo della musica. La musica di Ali e Toumani è profonda e potente, ogni nota è una goccia e tante gocce diventano un fiume in piena. (Valutazione: Ottimo)

0 commenti: