Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2011

John Cage

I suoni se ne stanno nella musica per rendersi conto del silenzio che li separa.

Dollar Brand

Pianista, flautista (Città del Capo, Repubblica Sudafricana, 1934); al secolo Adoph Johannes Brand. Musulmano, uomo per il quale la musica è inseme celebrazione e preghiera. Brand è un autentico pezzo d'Africa spuntato sulla scena proprio nel momento in cui gli afro-americani cominciavano a guardare al Continente Nero coma la loro patria culturale.
Discografia e Wikipedia

OnMusic.me

OnMusic.me è un motore di ricerca di musica in streaming - consente di compiere quattro specifiche azioni: asoltare la canzone in streaming, votare la qualità del brano musicale, scaricare il file mp3 sul computer o aggiungere la canzone alla vostra playlist sul sito (funzionalità disponibile solamente per gli utenti registrati).
Link: OnMusic.me

Tori Amos

Figlia di un pastore metodista e di una mezzosangue cherokee, Myra Ellen Amos (1963, USA) si avvicina già da giovanissima allo studio del pianoforte. Dopo aver vinto una borsa di studio al Peabody Conservatory Of Music di Baltimora, Maryland, abbandona gli studi classici, vittima del fascino dei dischi di artisti quali Led Zeppelin, Doors e Jimi Hendrix.
Discografia e Wikipedia

Sign On The Window - Bob Dylan

Cartello alla finestra

Cartello alla finestra dice sono solo
Cartello alla porta dice niente visitatori
Cartello alla strada dice non sono tuo
Cartello alla portico dice tre sono troppi
Cartello alla portico dice che tre sono troppi
Cartello alla portico dice tre sono troppi

Lei e il suo ragazzo
Sono andati in California
Lei e il suo ragazzo
Ora suonano un'altra musica
I miei migliori amici dicono
Ti avevamo avvertito
Le ragazze di Brighton sono come la luna
Le ragazze di Brighton sono come la luna

Sembra proprio che pioverà
Sarà tutto bagnato
Stasera sulla mail street
Speriamo che non diventi nevischio
Mi costruirò una casa nello Utah
Prenderò moglie e andrò a pesca di trote iridate
Avrò un mucchio di marmocchi che mi chiameranno pa'
Deve essere questo il significato di tutto
Deve essere questo il significato di tutto

Joni Mitchell - Blue (1971)

Immagine
di Silvano Bottaro

JoniMitchell è la compagna musicale fin dalla mia adolescenza. Era nel ’74, che io allora quindicenne, grazie a Carlo Massarini e ai programmi radiofonici serali della radiorai, ascoltai Blue, da quella volta non la persi più di vista.
Ogni qualvolta ascoltavo questo disco eseguivo quasi un rito; lentamente prendevo il vinile, come fosse un oggetto di culto, lo mettevo sul giradischi come pesasse dieci chili, e al rallentatore appoggiavo il pick-up nei suoi solchi, quasi a nonvolerloconsumare. Ricordi, sono ricordi ancora presenti nella mia mente, che però non rimangono solo tali, ma anzi rafforzano il mio presente. Le dieci canzoni di Blue sono dei veri e propri autoritratti, sono racconti quotidiani in forma di canzoni. Esprimono i suoi sentimenti, il suo spirito tormentato, il suo punto di vista tipicamente femminile sulle contraddizioni dell’animo umano. Un disco intimo come le pagine di un diario, sono pensieri e appunti racchiusi in un taccuino di viaggio sulla po…

Jerry Garcia

Immagine

Maya Angelou

La musica era il mio rifugio. Potevo strisciare nel mio posticino tra le note e voltare le spalle alla solitudine.

Lester Bowie

Trombettista (Frederick, Maryland, 1941 -1999). Il padre, musicista, lo incoraggiò a studiare la tromba fin dall'età di cinque anni. Il suo apprendistato artistico fu lungo e vario: complessini scolastici, poi orchestre rhythm and blues della zona (specie durante il servizio militare). Iscrittosi alla Lincoln University, dopo alcuni anni trascorsi in Texas si stabilì a St. Louis, città dalla vita musicale fervente.
Discografia e Wikipedia

Damien Rice - B-Side (2005)

Immagine

Psonar.com

Psonar.com è un sito che permette di avere uno spazio disponibile dove caricare tutta la propria musica preferita per essere ascoltata ovunque ci si trova. I propri files musicali possono essere protetti e conservati oppure condivisi con tutti. Per questa funzione Psonar.com integra strumenti per creare proprie playlists e classifiche da condividere con amici o tutto il mondo. Il sito rende facile anche la ricerca di nuova musica tramite un motore di ricerca e permette il dowload di quest'ultima o l'ascolto di quest'ultima tramite un abbonamento.
Link: Psonar.com

Amon Düül

Una storia complicata, almeno apparentemente, quella legata al marchio Amon Düül. La prima versione di quella che nasce e si muove più come una comune creativa, dalla decisa connotazione politica, che come una band, data alla seconda metà degli anni '60 a Monaco, Germania, e la prima apparizione avviene al festival di Essen, nel 1968, sullo stesso palco con The Fugs e The Mothers Of Invention.
Discografia e Wikipedia

Girl Afraid - The Smiths

Ragazza spaventata

Dove si trovano le sue intenzioni?
O lui non ne ha
Lei dice:
"Non mi guarda proprio mai
Gli dò ogni opportunità
nella stanza al piano di sotto
Lui sedeva, lo sguardo fisso
Nella stanza al piano di sotto
Lui sedeva lo sguardo fisso
Non farò mai più quell'errore!"
Ragazzo spaventato
La prudenza non paga mai
E ogni cosa che lei vuole costa dei soldi
"Ma io non le sono mai piaciuto!
E so perché lei disse questo
Nella stanza al piano di sotto
Lei sedeva, lo sguardo fisso
Nella stanza al piano di sotto
Non farò mai più quell'errore!"

Joni Mitchell

Immagine

La terra promessa #11 (Fine)

Se consideriamo il rock come una musica "primitiva", dobbiamo sempre ricordarne il valore "magico", l'affinità con tradizioni apparentemente lontane ed estranee. Se pensiamo alle qainat, le prime cantanti a cui si fa risalire l'origine della musica araba, dobbiamo ricordarci che esse erano allo stesso tempo prostitute e cerimoniere: la musica congiunta al piacere sessuale e all'evocazione religiosa. Una possibilità che la nostra cultura tenderebbe a escludere, se non fosse per il rock. A dispetto della tradizione accademica che proprio negli ultimi anni ha ribadito spesso la sua miope e reazionaria isteria conservatrice, il rock, proprio per la sua congenita mancanza di pudore, ha potuto lasciarsi andare nei sentieri più sfrenati della libertà espressiva, esplorando zone buie e scurrili, luoghi sporchi e viziosi quali la cultura tradizionale non ha mai voluto sporacrsi le mani. Il rock? Musica per i bassifondi dello spirito. (Gino Castaldo)(Fine)

John Cougar Mellencamp - The Lonesome Jubilee (1987)

Immagine
di Silvano Bottaro
Il ribelle, questo è l’aggettivo che più si addice a J. M. che passa l’adolescenza tra moto, bar, ragazze e gruppi rock, per poi sposarsi a diciannove anni. Dopo vari dischi, più o meno di valore, è con “scarecrow” del ’85, disco antecedente a questo, che Cougar, così si fa chiamare all’epoca, arriva al vero successo. I testi rilevano una sincera presa di posizione per i temi d’impegno sociale, soprattutto a favore degli agricoltori in crisi (sarà lui stesso ad organizzare il “FarmAid”. Ma non solo al sociale sono rivolte le sue liriche, sono una miscela di riflessioni, commenti e descrizioni sulla sua condizione di vita presente e un po’ nostalgica, quando ricorda il suo esser stato più giovane. Con questo “the lonesomejubilee” J. C. si affina soprattutto anche sul piano musicale evolvendosi con elementi soul, texmex e musica latina e con l’arricchimento di strumenti come il violino, la fisarmonica e il banjo. L'album è di "presa" immediata, si fa amare…

Paul Desmond

Saper scrivere è come il jazz. Puó essere appreso, ma non puó essere insegnato.

Paul Bley

Pianista (Montreal, Canada, 1932). Assunse l'ex bassista e l'ex batterista di Oscar Peterson quando il suo più celebre compatriota si recò negli Stati Uniti. Qualche tempo dopo però, nonostante lo popolarità e il successo del trio, anche Bley attraversò il confine e si iscrisse alla Juilliard School di New York per approfondire i suoi studi. Verso il 1964 già suonava in locali di fama come il Birdland; l'anno dopo lavorò per breve tempo con Chet Baker.
Discografia e Wikipedia

John Lee Hooker

Immagine

Allmusic.fm

Allmusic.fm è un sito che permette di ascoltare musica in streaming attraverso il proprio browser. Il database è nutrito e composto da più di 500 milioni di canzoni. E' possibile ricercare facilmente il brano o l'artista con il veloce motore di ricerca integrato. Registrandosi gratuitamente è possibile creare le playlist personalizzate cosi da poter avere sempre a disposizione le proprie raccolte.
Link: Allmusic.fm

American Music Club

Gli American Music Club sono guidati dal cantante chitarrista Mark Eitzel, nato nel 1959 in California, ma cresciuta in varie nazioni per i trasferimenti del padre, ufficiale dell'esercito. A metà degli anni '70 si trova in Inghilterra dove, affascinato dal movimento new wave, impara a suonare la chitarra. Tornato negli USA nel 1978, milita in gruppi punk a Columbus, Ohio: incide Supermarket/Teenage Life con i Cowboys e poi forma i Naked Skinnies che nel 1981 pubblicano All My Life/ This Is The Beautiful Night, prima di trasferirsi a san Francisco.
Discografia e Wikipedia

The Man In The Iron Mask - Billy Bragg

L'uomo dalla maschera di ferro

Quando ti farà scendere io non ti chiederò
Chi è quel tipo che se n'è andato così in fretta
Quel che hai fatto
E i posti dove sei stata
Devi lasciarti fuori dalla porta quando ti faccio entrare

Finché tornerai da me
Non ti chiederò mai niente
Per te io sarò
L'Uomo dalla Maschera Di Ferro

Hai detto di amarmi e mi hai spezzato il cuore
Sono stato tuo prigioniero fin dall'inizio
Nelle notti che non trascorri con me
Questa casa diventa una prigione
A cui ritorni solo per torturarmi ancora di più

Avrai i tuoi motivi
Non ti farò domande
per te io sarò sempre
L'Uomo dalla Maschera Di Ferro

La terra promessa #10

L'idea di un valore magico nasce dall'intuizione (confermata tra l'altro dalle più avanzate pratiche psicoterapeutiche) che in qualche modo l'arte musicale non si limiti a una formulazione del bello, ma abbia un "effetto" tangibile, concreto, sulla nostra esistenza. Considerazione del resto perfettamente chiara ai popoli, e a tutt'oggi perfettamente visibile a molte culture musicali extraoccidentali. Argomenti che hanno molto a che vedere con la presunte ritualità della musica rock, anche se la presenza di un testo verbale la spesso confuso le idee. Non si è mai riflettuto abbastanza su quanto anche i testi delle canzoni siano sostanzialmente musica. Può darsi che un testo sia bello anche solo letto, ma in ogni caso "cambia" nel momento in cui viene cantato. Questo perché la melodia dà alla parola la sua sostanza intera, la completa, le fornisce un valore aggiunto che può elevarne di molto il valore o comunque specificarne il significato. (Gino …

Mary Margaret O'Hara - Miss America (1988)

Immagine
di Silvano Bottaro

La canadese Mary Margaret O’Hara è stata una meteora, è apparsa, ha illuminato il pianeta musica, ed è sparita. Questo purtroppo è l’unico disco da lei inciso. Una delle più grandi cantautrici di tutti i tempi, non ha conosciuto il “bene commerciale”. La sua musica di difficile collocazione contiene un cocktail di folk, jazz, blues e country, tutta condita da un’estrema personalità. Su tutto risalta la sua interiorità, meditata e pura, non costruita ne artefatta. Altra qualità che la distingue è l’uso della voce, che lei usa in maniera estremamente articolata, creando armonie uniche, sensibili, intelligenti e profonde. Le undici canzoni che compongono il disco, non essendo estremamente facili, hanno bisogno di essere ascoltate lentamente, ed è proprio per questo che ascolto dopo ascolto ti rimangono inchiodate nella mente. Ricordo che all'epoca il termine che fu coniato a semplificare il disco è stato: elementare madifficile. La prima parte (lato A per il vinile) …

Carla Bley

Pianista (Oakland, California, 1938) al secolo Carla Borg. Ex moglie di Paul Bley, ha poi sposato il trombettista e compositore Mike Mantler. E' difficile separare in lei, la musicista dall'organizzatrice. Nel 1964, assieme a Mantler, costituì la Jazz Composers' Orchestra Association, sui resti della Jazz Composer' Guild, con l'intento di riunire un pool di talenti in una associazione cooperativa senza scopo di lucro che producesse dischi autonomamente e offrisse a ciascun membro l'occasione e i mezzi per scrivere per l'orchestra.
Discografia e Wikipedia

Semsix

Per ascoltare la musica online tra le tante soluzioni che abbiamo molto bella risulta Semsix. Colpisce di questo servizio web la presenza di un media player online molto completo con una bella interfaccia e numerose funzioni come quelli offerti dai classici media player da istallare nel computer solo che in questo caso non c’è niente da scaricare e istallare. Nella interfaccia del player è presente un campo per fare ricerche di brani per artista, album o titolo, i risultati provengono dal database di MusicBrainz e vengono utilizzati più fonti includendo siti di video come YouTube, MyVideo, Vimeo, ecc. Possiamo visualizzare i risultati secondo diversi criteri, ci viene anche segnalata, in molti casi, la qualità dei brani indicata con un punto verde se di buona qualità. In una scheda troviamo anche il testo del brano, canzoni simili, e molto altro. Sulla destra abbiamo la sezione per aggiungere i brani in playlist e salvarle per usi futuri, si possono inoltre condividere con gli amici su Tw…

America

Gruppo costituito a Londra nel 1969 dai cantanti e chittaristi Dewey Bunell (1952, USA), Dan peek (1950, USA) e Gerry Beckley (1952, USA), tutti figli di militari statunitensi di stanza in Inghilterra. Profondamente influenzati da Crosby, Stills e Nash, gli America esordiscono alla fine del 1971 con America, ma raggiungono il grande successo solo alcuni mesi più tardi con il singolo A Horse With No Name, che li impone anche oltreoceano nella primavera del 1972.
Discografia e Wikipedia

Safe European Home - The Clash

Sicura Casa Europea
Sono appena ritornato e vorrei non essere mai partito Chi rimpiange quell'atterraggio da marziani all'aeroporto? Quanti dollari locali per un anestetico locale? Il poliziotto all'angolo era molto simpatico.
Sono stato nel posto dove ogni viso bianco E' un invito alla rapina E adesso, qui seduto nella mia sicura casa europea Penso che non voglio tornarci mai più.
Non sono stato fortunato? e non sarebbe bello Scambiarci cartoline e trovarsi tutti la domenica Ci sono stato due settimane ma come faccio a sapere Che Natty Dread va bere allo Sheraton Hotel?
Hanno il sole e le palme Hanno l'erba e i taxi "The harder they come" e la patria del vecchio "bluebeat" Resterei come turista ma non sopporto il canto del mitra.

La terra promessa #9

Come è stato detto per il jazz, far esperienza di rock significa aver a che fare contemporaneamente con la leggenda, con la storia, e con l'attualità. D'altra parte, ovvietà spesso dimenticata, il rock è anche musica, nel senso che partecipa a un più grande e più antico fenomeno. La musica nasce con un intrinseco valore magico, mai del tutto dimenticato, trattandosi di un'arte completamente asemantica. Nasce sulla suggestione del mito Orfeo, come incantamento, sortilegio. Rappresenta la natura che si piega all'uomo, che a sua volta si pone come mediatore tra la natura e spiritualità. Alla musica è sempre stato attribuito un valore speciale, come l'arte più vicina alla natura compresi gli aspetti squisitamente biologici dell'uomo. (Gino Castaldo)(Continua)

Etichette

Mostra di più