Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2014

Accadde oggi...

Immagine
31 maggio 1977 - La canzone dei Sex Pistols, God Save the Queen, viene bandita dalla BBC dalla sua programmazione radio.
Chi di voi non ha mai sognato per il suo compleanno o per il suo anniversario di non-so-quale-cosa di ricevere una canzone a lui/lei dedicata da una delle band più in luce nel panorama musicale del momento?
Bene, alla regina Elisabetta II successe proprio questo, in occasione del suo Giubileo d’Argento. Solo che la canzone non fu proprio in onore della regina, bensì uno degli inni più espressivi della rivolta punk inglese, che al grido di No Future stava invadendo le strade delle maggiori città britanniche.
E siccome non era molto facile suonarla di persona davanti alla regina ( pensate se voi vorreste qualcuno che, durante la festa in vostro onore, vi canti God Save the Queen/ the fascist regime/ they made you a moron), i Sex Pistols pensarono bene di noleggiare una barca e il 7 giugno suonarla sul Tamigi davanti a Westminster.
Nonostante la censura, la canzone ra…

Accadde oggi...

Immagine
29 maggio 1971: negli USA i Rolling Stones riescono ad occupare contemporaneamente la prima posizione sia nella classifica dei singoli ("Brown sugar") che in quella degli album ("Sticky fingers").

Accadde oggi...

Immagine
29 maggio 1997 - Muore a Memphis Jeff Buckley, a soli 31 anni.
Figlio del cantautore americano Tim Buckley, la sera de 29 maggio, mentre stava raggiungendo gli studi dove la sua band lo stava aspettando per la registrazione, chiese al suo roadie di fermarsi sulle rive del Wolf River, un affluente del Mississipi, perchè aveva voglia di fare un bagno. Scese dalla macchina, e canticchiando Whole Lotta Love dei Led entro in acqua. Ma sfortunatamente nello stesso momento passo un battello, che creò un mulinello nell’acqua, risucchiando così il giovane Jeff, che sparì dalla vista del suo roadie. Il corpo venne ritrovato solamente il 4 giugno, impigliato in un albero. Non venne riscontrata nel corpo alcuna traccia di alcool o di droghe, e il caso venne archiviato semplicemente come incidente.
Lasciava così uno dei più grandi cantautori americani del decennio, come lo definì Bob Dylan, lasciando solamente due album ai posteri: il più bello, pubblicato nel 1994 con il nome di Grace, venne ins…

Muddy Waters

Cantante, chitarrista (1915 - 1983), al secolo Mckinley Morganfield. E' l'esempio più tipico del bluesman post-bellico che ha adottato la chitarra elettrica: in questo senso egli è anzi un caposcuola. Chitarrista di grande potenza, intensamente espressivo, dotato solista di armonica a bocca, cantante caloroso e convincente, compositore di spicco, personaggio tipico del suo mondo musicale, Muddy Waters imparò da solo a suonare l'armonica, a dieci anni, poi il padre gli diede lezioni di chitarra.
Discografia e Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
27 maggio 1977: esce il singolo dei Sex Pistols "God save the Queen", in coincidenza con il Silver Jubilee, festività tradizionale della corona britannica. Nonostante la censura radiotelevisiva, il boicottaggio di alcuni giornali e di alcune catene di negozi, il brano arriverà al primo posto in classifica.

Nirvana - Nevermind (1991)

Immagine
di Musica dal Pianeta terra
Dai sotterranei rivelatori del grunge viene alla luce l'album rock degli anni Novanta. Compiacendo e raffinando queste radici para-punk, i Nirvana giungono con questo album a una musica evoluta con intuito e cultura. Il punto di partenza è un sound legato molto ai Led Zeppelin ed ai Black Sabbath, con sintassi melodiche inattese che conquistano uno spazio creativo determinante.
Coraggioso e irriverente, Nevermind è musica dell'ignoto, della solitudine. Musica emotivamente instabile come il bandleader, magnetica e rabbiosa, ma capace di sussuri e confidenze innocenti. Kurt Cobain è il nuovo Jim Morrison, stessa figura provocatoria, stesso autodistruttivo connubio di energia fisica e mentale, stesso alone di maledetto che tenta di sovvertire le leggi dello show-biz. Il grunge è anticonformista per necessità di sopravvivenza, ma è una prigione stretta ed angusta. Nevermind scappa da essa. Corre avanti impietosamente, fino a toccare lidi inimmaginabili. C…

Accadde oggi...

Immagine
24 maggio 1941: a Duluth, Minnesota, nasce Robert Allen Zimmerman, vero nome di Bob Dylan. Da menestrello a oracolo, da profeta a traditore: in oltre quarant'anni di carriera ha attraversato la storia del rock in continua contraddizione con le aspettative legate al suo nome. Oggi compie 73 anni e ancora ci aspettiamo delle sorprese. Auguri!

Albert King (I tre King #2)

Immagine
Un altro “King” è Albert, il mancino che suonava la chitarra a rovescio (con i cantini in alto) che, grazie al suo bending “anarchico” verso il basso, ha contribuito non poco al blues elettrico bianco. Di Albert si racconta che fu fino alla fine degli anni Settanta il più creativo con eccelsi spettacoli dal vivo. 90 minuti di sbornie chitarristiche con una presenza di scena magistrale. Da San Francisco a Montreux al Fillmore sembrava che tutti quelli che assistevano a suoi spettacoli diventassero dei suoi fans sfegatati. Non c’è dubbio che, visto il grande successo dopo la guerra di B.B. King, lui abbia spesso provato a farsi passare per il suo fratellino piccolo, come anche che ne sia stato influenzato, ma Albert era meno sofisticato, più vicino alle sue radici rurali, anche nelle canzoni più arrangiate. Il suo stile vocale doveva molto ai blues shouters di Jimmy Whiterspoon e Joe Turner. Il suo stile chitarristico era immediatamente riconoscibile: una nota che s’invola, si man…

Accadde oggi...

Immagine
22 maggio 1959: a Manchester nasce Patrick Steven Morrissey, prima cantante degli Smiths e poi, dopo lo scioglimento della band, solista apprezzatissimo. Icona arrogante ma acclamata, Morrissey può essere definito parafrasando il titolo di una sua vecchia canzone: "the last of the famous international popstars". Oggi compie 55 anni.

Good Vibrations - Beach Boys

Immagine
Io amo i vestiti colorati che indossa e amo il modo in cui la luce del sole gioca sui suoi capelli io sento il suono di una parola delicata nel vento che trasporta il suo profumo nell aria
io sto ricevendo buone vibrazioni lei mi sta dando delle eccitazioni io sto ricevendo buone vibrazioni (uh bop bop belle vibrazioni) Lei mi sta dando dell eccitazione belle belle belle vibrazioni lei mi sta dando dell eccitazione (bop bop eccitazioni) belle belle belle vibrazioni (bop bop belle vibrazioni) lei mi sta dando dell eccitazione
Chiudo gli occhi Lei,in qualche modo,è più vicina ora Delicatamente sorride,lo so che deve esser gentile quando io guardo nei suoi occhi Lei va con me in un mondo di fiori
io sto ricevendo buone vibrazioni lei mi sta dando delle eccitazioni io sto ricevendo buone vibrazioni (uh bop bop belle vibrazioni) Lei mi sta dando dell eccitazione belle belle belle vibrazioni lei mi sta dando dell eccitazione (bop bop eccitazioni) belle belle belle vibrazioni (bop bop belle vibrazioni) lei mi sta dando d…

Accadde oggi...

Immagine
20 maggio 1954: esce il singolo "Rock Around The Clock" dei "Bill Haley and His Comets". Il brano fu scelto come colonna sonora del film "Blackboard Jungle" e divenne l'icona di una ribellione che spazzò via gli anni Cinquanta cambiando per sempre le leggi della musica. Ancora oggi è considerato uno dei brani più rappresentativi del Rock 'n' roll.

Accadde oggi...

Immagine
19 maggio 1984: l'epocale "Dark Side of the moon" dei Pink Floyd segna il suo decimo anniversario senza mai aver lasciato la classifica Billboard degli album più venduti.

Syd Barrett

Immagine

Carmel

Gruppo di Manchester, Inghilterra, che prende nome dalla propria cantante, i Carmel si formano all'inizio degli '80 dall'incontro di Carmel McCourt, Jimmy Paris e Gerry Darby. La bionda e bianca cantante dalla voce nera proveniente da esperienze gospel iniziate nel 1980 con il gruppo dei Thunderboys, mentre i due ragazzi, entrambi di colore e di formazione jazzistica, arrivano dai Beevamp.
Discografia e Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
16 maggio 1946: a Wimborne Minster, nel Dorset in Inghilterra, nasce Robert Fripp, chitarrista e leader dei King Crimson. Uno dei personaggi più intelligenti e autorevoli del rock.

Accadde oggi...

Immagine
15 maggio 1948: nasce Brian Eno. Dopo aver fatto parte della prima formazione dei Roxy Music, intraprende la propria strada di solista, produttore, artista visivo (le famose "installazioni") e più in generale di venerato intellettuale del rock. Oggi compie 66 anni.

Robert Fripp & Brian Eno - No Pussyfooting (1973)

Immagine
di Musica dal Pineta Terra
Due per due. Due musicisti macchina. Due tracce di venti minuti di composizioni spontanee. Due periodi di impressionante ricerca sonora per uno dei lavori più importanti di sperimentazione elettronica mai realizzati. Inizia così il sodalizio artistico tra Robert Fripp e Brian Eno, due personaggi tra i più enigmatici della musica rock.
No Pussyfooting è il primo di una serie di collaborazioni che porteranno incredibili strategie sonore e un mutamento radicale all'interno della musica rock. Registrato in casa di Eno in un solo pomeriggio, questo disco crea un precedente per intere generazioni di sperimentatori e minimalisti del suono. L'eclettismo di Fripp e il suo cinismo maniacale per lo strumento trovano il giusto complemento con il rigore introspettivo di Eno. Una sequenza imprevedibile di assolo liberi che si dribblano in giri frenetici, si aggrovigliano tra le traiettorie dei sintetizzatori manipolatori di Eno, modificati, rallentati, filtrati in u…

Accadde oggi...

Immagine
14 maggio 1952: nasce David Byrne. Leader carismatico dei Talking Heads, decide di scioglierli per intraprendere una carriera da solista e da produttore specializzato in world music. Auguri per i suoi 62 anni!

Accade oggi...

Immagine
13 maggio 1966: esce il singolo "Paint, It Black" dei Rolling Stones. Memorabile il giro di Sitar che Brian Jones decise di suonare dopo un incontro con George Harrison.

Stairway to heaven - Led Zeppelin

C'è una donna che è sicura
Sia tutto oro quel che brilla
E si compra una scala per il Cielo.
Sa che quando vi giungerà
Se i tutti negozi sono chiusi
Con una parola può ottenere ciò che vuole.
E si compra una scala per il Cielo.

C'è un segno sul muro
Ma lei vuole essere sicura
Perché come sai, a volte le parole hanno due significati.

Su di un albero accanto al fiume
C'è un canarino che canta,
A volte tutti i nostri pensieri sono fraintesi.

E ciò mi meraviglia.

C'è una sensazione che provo
Quando guardo verso occidente
E la mia anima piange per la partenza.
Nei miei pensieri ho visto
Anelli di fumo fra gli alberi
E le voci di coloro che stavano a guardare.

E ciò mi meraviglia.

E si mormora che presto
Se noi tutti intoniamo la melodia
Il pifferaio ci condurrà alla ragione.
E arriverà un nuovo giorno
Per coloro che aspettano da tempo,
E le foreste echeggeranno di risate.

Se ci sono dei rumori nella tua siepe
Non allarmarti,
Sono solo i preparativi per la festa di Maggio.
S…

Accadde oggi...

Immagine
12 maggio 1967: Alla Queen Elizabeth Hall, Inghilterra, i Pink Floyd presentano il primo concerto rock quadrifonico della storia.

Fleet Foxes - Fleet Foxes

Immagine

Accadde oggi...

Immagine
8 maggio 1970: viene pubblicato "Let it be", l'ultimo disco ufficiale dei Beatles e loro opera di addio alle scene. Seguiranno un fiume di antologie e raccolte.

Fats Waller

Pianista, cantante (1904 - 1943), al secolo Thomas Waller. Una delle più pittoresche personalità del jazz. Pianista organista e autore di canzoni tra i più grandi, e buon cantante, sapeva conferire ad ogni esecuzione il proprio caratteristico, personale, irrefrenabile umorismo.
Discografia a Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
6 maggio 1965: è notte. In un Hotel di Clearwater, Florida, Keith Richards si sveglia con un’idea per un riff semplicissimo e lo memorizza su un registratore portatile (che dimentica acceso, finendo per catturare su nastro anche 40 minuti del suo russare). Il mattino dopo il chitarrista lascia ascoltare quel frammento a Mick Jagger. Nasce così il riff introduttivo di "(I can't get no) Satisfaction", forse il frammento musicale più famoso e rappresentativo della storia del rock.

John Coltrane - A Love Supreme (1966)

Immagine
di Musica dal Pianeta Terra
La delirante, commovente visione di profonda religiosità che supera e confonde i limiti dell'uomo. Dagli ampi spazi del jazz, Coltrane sconvolge passioni e gusti radicati, avventurandosi in uno sperimentalismo lucido ed esaltante.
Se prima coltivava passivamente la sua condizione di maledetto compiacendosi di questa immagine negativa ma affascinante, ora egli sente che il suo straordinario talento sta sprofondando negli abissi della sua sregolatezza. Così A Love Supreme diventa il tentativo estremo di esorcizzare la sua esistenza alla ricerca dell'Amore come motore del mondo individuando nell'uomo il soggetto-agente di questo sentimento a cui spetta il compito della salvezza. L'Africa ed il misticismo indiano sono le componenti di questa illuminazione e il suo sax percorre sentieri intrecciati da visioni cosmiche, da forme free mai raggiunte prima diventando la comunicazione della coscienza svincolata finalmente dal materialismo. (Mia valutazi…

Accadde oggi...

Immagine
2 maggio 1964: il secondo album dei Beatles è in vetta alle classifiche americane. In patria, però, il quartetto di Liverpool si vede sorpassare dall'opera prima dei Rolling Stones.

B.B. King (I tre King #1)

Immagine
Si può dire che per molti, bianchi o neri che siano, rappresenta ancora oggi il blues. Nove chitarristi blues americani di colore su dieci oggi suonano come lui, senza contare tutti i cantanti che cercano inutilmente di imitarlo. A fine anni Cinquanta era già una piccola stella nel mercato dei neri ma l’esplosione della soul music (“per me non era altro che una continuazione del rhythm and blues, cioè black music popolare con una forte base di gospel e di blues”) lo mise bruscamente in secondo piano. L’arrivo di Marvin Gaye, Jackie Wilson, Sam Cooke lo fece diventare un outsider. Nessuno pareva più interessato a un bluesman un po’ impacciato, quando sul palco c’era un Jackie Wilson esplosivo che cantava Doggin’ Around. La gente impazziva e a poco serviva suonare Rock Me Baby con un bel “solo” pulito di chitarra. Insomma suonava molto ma faceva più o meno la fame. La cosa cambiò verso la fine degli anni Sessanta quando molti chitarristi sia bianchi che neri iniziarono a citarlo c…

Etichette

Mostra di più