Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

Elvis Costello - Imperial Bedroom (1982)

Immagine
di Silvano Bottaro
Il vegano Declan Patrick McManus in arte Elvis Costello è senza dubbio il personaggio chiave del pop britannico. Colui che ha restaurato la melodia a colpi di elettricità. Imperial Bedroom è l'album che più di altri sintetizza la peculiarità della sua scrittura. La sua camera da letto mentale è quanto di meglio il pop costelliano possa offrire. Le canzoni sono complesse, situate in atmosfere easy-jazz, tra pianto e ironia in un scenario avvolgente, non casuale, dove i brani sono un concentrato di dettagli sonori. L'album è zeppo di punte di diamante che definisce nitidamente il suo sforzo creativo e la sua volontà di riconsegnare alla melodia una dignità spesso e volentieri calpestata da regole di mercato. I testi sono tutto meno che banali e consolatori. Costello è uno dei pochi che si rendono conto che il pop non è un fenomeno limitato e introduce delle innovazioni di tipo strutturale e melodico. D'altronde il suo impeccabile gusto estetico ed emotivo …

Accadde oggi...

Immagine
26 febbraio 1932: nasce Johnny Cash, leggendario cantore della tradizione americana. È stato uno dei pochissimi cantanti ad avere venduto più di novanta milioni di dischi. Muore nel 2003 (oggi avrebbe compiuto 82 anni).

Cecil Taylor

Pianista (1929). E' stato il primo musicista free a incidere, e la sua tecnica pianistica straordinaria ha reso impossibile, anche alla critica più ostile, liquidarlo come un ciarlatano. Il primo album di Taylor combina un latente atonalismo con un profondo rispetto per la tradizione del jazz.
Discografia e Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
25 febbraio 1943: a Liverpool nasce George Harrison, chitarrista dei Beatles e autore di pochi ma indimenticabili brani dei "fab four" come "Something" e "Here comes the sun". Muore nel 2001 (oggi avrebbe compiuto 71 anni).

Accadde oggi...

Immagine
24 febbraio 1969: Johnny Cash tiene un concerto all'interno del carcere di massima sicurezza di San Quentin. L'esibizione fu interamente filmata dalla Granada Television e dalla registrazione del concerto venne realizzato l'album "At San Quentin".

Terry Riley ...remember

[...] "A Rainbow In A Curved Air", è un inno alla gioia, con gli strumenti sovrapposti che intessono un'atmosfera da "paradiso".
"Bisogna essere molto coscienti dell'azione che il suono ha su di noi, il modo secondo cui ci influenza. Non dirsi: faccio questo esperimento perché è nuovo, ma vedere quale effetto esso ha su di noi, dentro di noi. Chi fa musica ha una responsabilità, perché fabbrica le vibrazioni. E' come fabbricare un prodotto chimico, un profumo. I musicisti hanno questa responsabilità: trovare come fare le migliori vibrazioni possibili".

Ho da poco riascoltato questo disco del '69 che, come sempre mi emoziona. Per chi non lo conosce può leggersi questa breve recensione.

Africa Unite - Bob Marley

Immagine
Africa unisciti
Perché stiamo uscendo da Babilonia
Per raggiungere la terra del nostro padre

Come sarebbe bello e giusto
davanti a Dio e agli uomini
Vedere tutti gli africani uniti
Come è stato detto
lasciate che ciò avvenga ora
Noi siamo i figli del Rastaman
Noi siamo i figli dell'essere superiore

Perciò Africa unisciti, Africa unisciti si
Africa unisciti
Perché stiamo uscendo da Babilonia
Per incolonnarci verso la terra del nostro padre

Quanto bello e giusto sarebbe
davanti a Dio e agli uomini
Vedere tutti i Rastaman unirsi
Com'è stato detto facciamo che ciò avvenga
Ti dirò chi siamo sotto il sole
Noi siamo i figli del Rastaman
Noi siamo i figli dell'essere superiore

Perciò Africa unisciti, Africa unisciti si
Africa unisciti perché i figli vogliono
Tornare a casa, Africa unisciti, Africa unisciti
E' più tardi, più tardi di quanto tu creda
E' più tardi, più tardi di quanto tu creda
Unisciti per il bene della tua gente
Unisciti per gli africani lontani
Unisciti pergli africani vicini

Accadde oggi...

Immagine
20 febbraio 1967: nasce Kurt Cobain, leader dei Nirvana. All'apice del successo si toglierà la vita, diventando, di conseguenza, un mito. Oggi avrebbe compiuto 47 anni.

Accadde oggi...

Immagine
19 febbraio 1964: Simon & Garfunkel completano la versione originale acustica di "Sound of Silence." Nel 1965 Paul Simon la inserisce nel suo primo LP solista, e solo più tardi la canzone viene inclusa nell'album "Sounds of Silence" (1966).

Shane MacGowan

Immagine

Accadde oggi...

Immagine
18 febbraio 1940: nasce a Genova, nel quartiere di Pegli, Fabrizio De André. Diventerà uno dei maggiori cantautori italiani di ogni epoca, per molti il migliore.

Can

Celebre formazione tedesca di art rock nata a Colonia nel 1968 su implso di Iemin Schmidt (1937), pianista, allievo di Stockhausen e concertista di talento. A lui si aggiungono Holger Czukay, anch'egli allievo di Stockhausen, Jaki Liebezeit, titolato baterista nei circuiti jazz europei e Michael Karoli (1948 -2001) già suonatore dilettante di banjo nei club svizzeri.
Discografia e Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
17 febbraio 1972: al Rainbow Theatre di Londra i Pink Floyd suonano per la prima volta le musiche di "The dark side of the moon", con un anno di anticipo sull'uscita dell'album.

Primal Scream - More Light (2013)

Immagine
di Stefano Gilardino
Lo conferma lo stesso Bobby Gillespie in chiusura di disco, It’s Alright, It’s OK, a testimonianza di un ritorno alla forma che forse solo i fan più accaniti si potevano aspettare. Raggiunto l’apice della propria carriera con il capolavoro Screamadelica – un album che riascoltato oggi mostra qualche pausa di troppo, a racconta alla perfezione quel periodo, fatto di estremo crossover tra rock ed elettronica e di un costante stato di stupore chimicamente indotto – i Primal Scream avevano poi continuato a macinare dischi con buona costanza, assorbendo influenze lungo la strada, dagli Stones al kraut rock, alternando lavori brillanti come XTRMNTR ad altri decisamente meno ispirati come gli ultimi in ordine cronologico. Pochi si erano accorti dell’uscita di Beautiful Future («un disco cinico e disilluso», ricorda lo stesso cantante), ma siamo certi, invece, che sarà l’esatto contrario per questo nuovo lavoro, decisamente più positivo e introdotto da un magnifico singol…

John the Revelator – Steve Vai

John il rivelatore

Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Un libro dei sette sigilli
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Un libro dei sette sigilli
Oh, cosa sta scrivendo John?
Chiedetelo al rivelatore
Oh, cosa sta scrivendo John?
Chiedetelo al rivelatore
Oh, cosa sta scrivendo John?
Chiedetelo al rivelatore
Un libro dei sette sigilli
Beh, ooh ooh, ditemi, a migliaia hanno pianto per ragioni sacre
Battaglie decise dalla fortuna, figli del nostro Dio
Figlie di Zion, Giuda il leone
Lui li ha riscattati, e ci ha portato nel suo sangue
John il rivelatore, grande promotore
Li ha portati alla battaglia di Zion
Signore, raccontando la storia, si accresce la gloria
Ho pianto “Signore, non ami qualcuno di noi?”
Beh, chi è che sta scrivendo?
John il rivelatore
Beh, chi è che sta …

Accadde oggi...

Immagine
14 febbraio 1947: nasce Tim Buckley, cantautore "cult" e padre di Jeff, come lui scomparso in giovane età. Oggi avrebbe compiuto 67 anni.

Peter Gabriel - So (1986)

Immagine
di Silvano Bottaro
So è il quinto album solista di Peter Gabriel ed è il primo che porta il titolo di una sillaba, i primi quattro, infatti, hanno un numero progressivo: 1, 2, 3 e 4, mentre i prossimi porteranno il titolo di Us e Up. Non privo di successo, prima con i Genesis e poi come solista, è con questo album che Gabriel raggiunge il vertice della popolarità. Il suono moderno e i brani solidi grazie anche la maestria del co-produttore Daniel Lanois, portano il disco nelle classifiche mondiali. Brani come "Sledgehammer", "Red Rain", "Don't Give Up" con Kate Bush e "In Your Eyes" con Youssou N'Dour, fanno di questo disco degli anni Ottanta uno degli album più belli dell’intera produzione inglese di quegli anni. Peter il mastro-alchimista multiforme, non privo di coraggio, s’infila nei suoni più “rischiosi” dove la contaminazione fa da padrona. Sentimentale ed evocativo, So è la somma di ogni esperienza passata di Gabriel a cominciare da…

PolyFauna, l’app lanciata dai Radiohead

L’applicazione per iOS e Android è gratuita. Ecco le forme di vita bizzare nate dalla mente di Thom Yorke
“Il tuo schermo è una finestra su un mondo che si evolve. Muovilo per guardarti attorno. Puoi seguire il punto rosso. Puoi usare le cuffie. Puoi farti guardare male sul treno”. Ecco la descrizione ufficiale di Polyfauna, la app gratuita per IOS e Android appena lanciata dai Radiohead.

Il concetto è, in effetti, piuttosto semplice: erede dell’app di Bjork legata a Biophilia, PolyFauna utilizza un pezzo dell’album dei Radiohead The King of Limbs – Bloom – e, a detta di Thom Yorke, nasce da “un interesse nei confronti della vita primitiva su computer e delle creature immaginarie del nostro subconscio”. Consente di creare con un dito delle forme di vita bizzarre e fluttuanti nel nulla che assomigliano davvero a organismi preistorici (oppure ad alieni, o a catene del dna) ispirate dal lavoro di Karl Sims; è un’app immersiva e misteriosa, che conduce – attraverso qualcosa che assomiglia…

Accadde oggi...

Immagine
11 febbraio 1963: I Beatles incidono, negli studi di Abbey Road, in tre sedute da tre ore ciascuna il loro primo album, "Please please me".

Art Tatum

Pianista (1910 - 1956). Fin dalla sua prima apparizione, la sua tecnica strumentale stupefacente ha incantato e sopraffatto musicisti e non musicisti. I più grandi pianisti del jazz classico erano tutti in possesso di una tecnica d'eccezione; si pensi a James P. Johnson, Fats Waller o Cliff Jackson, ma l'apparizione di di Tatum fece segnare un progresso di proporzioni inimmaginabili.
Discografia e Wikipedia

Accadde oggi...

Immagine
10 febbraio 2002: muore a 65 anni Dave Van Ronk, cantante folk e figura di spicco della scena musicale di New York negli anni Sessanta. Proprio in questi giorni è uscito in Italia il bellissimo film dei fratelli Coen "A proposito di Davis" (Inside Llewyn Davis), ispirato dall'autobiografia di Van Ronk "The mayor of McDougal Street".

Thirty List

Immagine
La lista dei trenta dischi (tra) più importanti della mia vita musicale. Sono dischi legati "al passato" perchè ascoltati e riascoltati tantissime volte, assorbiti in maniera profonda e proprio per questo "entrati" in maniera preponderante nel mio "essere audio-dipendente".  In realtà, c'è ne sono diversi legati ai tempi recenti che, molto probabilmente, andranno a rimpinguare questa lista, ma voglio che sia il tempo a prendere la decisione.  Chissà che la prossima non si chiami: Forty List.
In ordine alfabetico:

Laurie Anderson – Big ScienzeJeff Buckley – GraceC.S.I. – Linea GoticaNick Cave & Bad Seeds – The Good SonJohn Coltrane – A Love SupremeCrosby, Stills, Nash & Young – 4 Way StreetMiles Davis – Kind of BlueFabrizio De Andrè – Creuza De MàWilly DeVille – Backstrret Of DesireAli Farka Tourè & Ry Cooder – Talking TimbuktuPeter Gabriel – UpJimi Hendrix – Are You Experieced?John Hiatt – Bring The FamilyHusker Dù – Warehouse: song…Keith …

Accadde oggi...

Immagine
7 febbraio 1964: nella tarda mattinata i Beatles atterrano al JFK Airport di New York, negli Stati Uniti, per il loro primo tour oltre Oceano. Migliaia di fan li attendono in un'isteria senza precedenti. E' l'inizio della beatlemania.

Quote

Immagine

Riders on the Storm - The Doors

Immagine
Cavalieri nella tempesta

Cavalieri nella tempesta
In questa casa siamo nati
In questo mondo siamo stati trascinati
Come un cane senza il suo osso
Come un attore da solo
Cavalieri nella tempesta
C'è un assassino sulla strada
Il suo cervello si dimena come un rospo
(Prenditi una vacanza
e lascia i tuoi figli a giocare)
Se dai un passaggio a quest'uomo
La tua dolce famiglia morirà
assassino sulla strada
ragazza, devi amare il tuo uomo
Prenderlo per mano
Farlo capire
Il mondo dipende da te
La tua vita non finirà mai
Devi amare il tuo uomo

Accadde oggi...

Immagine
6 febbraio 1998: muore cinquantunenne a Los Angeles per un cancro ai polmoni Carl Wilson, co-fondatore e chitarrista dei Beach Boys, fratello minore di Brian e Dennis.

Accadde oggi...

Immagine
5 febbraio 1944: nasce a New York il polistrumentista Al Kooper, figura centrale in tutta la musica rock dagli anni '60 ad oggi. Ha collaborato con una miriade di artisti, fra tutti Bob Dylan. A proposito: a lui si ascrive il riff di organo di "Like a rolling stone". Auguri per i suoi 70 anni tondi tondi!

Peter Gabriel

Immagine

The Jam - In the city (1977)

Immagine
di Franco Dimauro
Voi cosa avete fatto per il vostro diciannovesimo compleanno? Paul Weller era al Working Men‘s Club a bere una pinta di birra per festeggiare l’uscita del primo album dei suoi Jam, pubblicato appena cinque giorni prima. Paul è rimasto folgorato dai Beatles, dagli Small Faces, dai Who e dai Kinks ancora prima di diventare maggiorenne ma è l’incontro col rozzo ed essenziale sudiciume di Dr. Feelgood a guidare il suono della sua band nella giusta direzione che va ad impattare con i dischi di Clash e Sex Pistols più per una coincidenza astrale che per reale intenzione di saltare sul carrozzone del punk.Sono di una pasta diversa, i Jam. Sono il Decline and Fall of the British Empire parte Seconda, diciott’anni dopo Arthur dei Kinks. Sono eleganti e spavaldi. Una versione bruna dei Police che proprio lo stesso mese hanno debuttato con il singolo Fall Out/Nothing Achieving. Arrivano ad una major senza nemmeno dover passare dal Via. Che per la maggior parte delle band arriva…

Accadde oggi...

Immagine
3 febbraio 1959: Buddy Holly, Ritchie Valens e Big Bopper muoiono tragicamente in un incidente aereo. Al disastro scampa il chitarrista di Holly, Tommy Allsup, che perse il posto sull'aereo, a favore di Valens, dopo il lancio di una monetina. Questo giorno è ancora ricordato come "The Day the Music Died" ("Il giorno in cui la musica morì").

Camper Van Beethoven

Californiani, attivi nella cittadina universitaria di Santa Cruz, i Camper Van Beethoven sono una delle prime band per le quali venne inventata dalla critica la definizione "Alternative" in quanto non assimilabili nè all'ondata hardcore punk, nè al pop rock. Formatisi nel 1983 intorno al leader David Lowery, dopo esperienze di hardcore punk, firmano l'anno seguente un contratto con una piccola etichetta indipendente.
Discografia e Wikipedia

Laura Mvula - Sing To The Moon (2013)

Immagine
di Gabriele Antonucci
È ancora possibile nel 2013 proporre una musica che, pur debitrice della grande tradizione del soul, suoni fresca e originale? Dopo aver ascoltato Sing It To The Moon di Laura Mvula,ventiseienne di Birmingham con un diploma in composizione, la risposta non può che essere affermativa. In Inghilterra è già scattato il gioco dei paragoni: c’è chi vede in lei l’erede di Amy Winehouse, chi la nuova Adele, altri ancora accostano la sua voce a quella di Emeli Sandé. Paragoni poco adatti a cogliere la musica della Mvula che, ricca e stratificata com’è, sfugge alle facili etichette. Adele ed Emili Sandè si muovono in territori più vicini al pop patinato che al soul, Amy Winehouse aveva una drammaticità e uno struggimento che non ritroviamo in Sing I t To The moon. I colori tenui, i chiaroscuri, i sentimenti genuini, le emozioni delicate ma persistenti caratterizzano questo album, uno dei più interessanti del 2013. Il soulgospel di Laura Mvula è sospeso, meditativo, quasi …

Privateering – Mark Knopfler

Nave corsara

Laggiù c’è la mia nave corsara
Guarda come è snella
Una mano fortunata per ogni uomo
E un premio per ogni uomo
Vivo per solcare l’Oceano
Il poderoso mondo intorno
Per prendere un bottino
E ascoltare il suono del cannone
Giacere con belle donne
Bere vino Madeira
Ascoltare il rullo del tuono
Su una costa che non è la mia
Nave corsara, andremo
Nave corsara, Yoh! oh! ho!
Nave corsara, andremo
Yeah! oh! oh! ho!
La gente nella vostra vecchia guerra da Uomini
È trattata peggio della feccia
Non sono un Capitano da frustate
Mio Dio, sono salpato con alcuni di loro
Vieni con me a Barbary
Commerceremo di qua e di là
Non esattamente
Al servizio della Corona
Giacere con belle donne
Bere vino Madeira
Ascoltare il rullo del tuono
Su una costa che non è la mia
Nave corsara, andremo
Nave corsara, Yoh! oh! ho!
Nave corsara, andremo
Yeah! oh! oh! ho!
Guarda, ecco la mia nave corsara
È piccola ma può far male
Ha la licenza per prendere tesori
Grazie a una lettera del Re
Amo le strade e le t…

Etichette

Mostra di più