Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Nirvana - Nevermind (1991)

Immagine
Kurt Cobain e Krist Novoselic sono di Aberdeen, 150 chilometri a sud di Seattle, il pili grande bordello del Nordovest ai tempi della caccia alle balene, ora una cittadina piovosa e noiosa piagata dalla disoccupazione. La madre di Krist fa la parrucchiera, i genitori di Kurt, meccanico e segretaria, si sono separati quando lui aveva otto anni, trasformando il bambino biondo e solare in un ragazzino difficile sballottato tra i parenti. Cresciuto con i Beatles, si appassiona alle sorti dei Sex Pistols senza averli mai sentiti suonare (a Aberdeen i dischi punk non arrivano); pif grande, si attacca ai Melvins, la migliore band locale. A sedici anni va (con Buzz Osborne dei Melvins) al primo concerto della sua vita: i Black Flag. Quando arriva Dave Grohl, il nuovo batterista, lui e Novoselic hanno già registrato un album (Bleach, per la Sub Pop di Seattle) e diverse nuove canzoni nello studio di Butch Vig, il produttore che la Sub Pop ha chiamato per migliorare il suono della band, troppo…

Miles Davis, Guida per principianti

Immagine
Miles Davis è uno dei jazzisti più conosciuti al mondo. Le sue origini agiate – padre dentista, madre violinista – potrebbero renderlo anacronistico rispetto allo stereotipo di musicista nigger di New Orleans: povero artista venuto dal basso che approccia il jazz improvvisando melodie. Ma Davis non si è mai sentito fuori dal genere, soprattutto dal punto di vista culturale e sociale.
Nato nel 1926 ad Alton, Stati Uniti, ebbe una carriera fulgida di successi, ma anche di periodi neri che segnarono la sua vita, come la dipendenza dall’eroina. Suono pulito e morbido, assenza di vibrato, melodie nostalgiche e, spesso, icone della sua mestizia e ribellione interna, trasformatisi poi in talento e carica emotiva: questo era il Miles Davis sonoro, chiamato anche Principe delle tenebre. Iniziò la sua carriera negli anni’ 40, ma fu la seconda metà degli anni ‘50 a segnare lo splendore innovativo del trombettista e a dare i natali a uno dei capolavori che restano ancora d’attualità: Kind of blu…

Fionn Regan - The Meetings Of The Waters (2017)

Immagine
di Gianfranco Marmoro
Il lungo silenzio che ha fatto seguito a “The Bunkhouse, Vol. 1: Anchor Black Tattoo” (album peraltro non pubblicato in America) ha coinciso con un periodo di riflessione per Fionn Regan. Per l’artista irlandese quelle dieci confessioni hanno rappresentato un atto finale, un progetto con il quale chiudere un percorso, in attesa di tracciare una mappa per una destinazione ancora ignota. Solo nel 2016 il nome di Fionn Regan riappare nelle cronache musicali, esattamente quando Bon Iver campiona una frase del brano “Abacus”, includendola in una delle tracce del suo “22, A Million”: la canzone è “00000 Million”. Pochi mesi dopo il musicista esprime la sua gratitudine a Justin Vernon per la citazione, annunciando un nuovo progetto discografico.
“The Meetings Of The Waters” è l’album dei grandi spazi, il progetto in cui l’elettronica entra a far parte della tavolozza di colori e tonalità della musica dell'irlandese. Ancora una volta Regan si muove in base a un fo…

Billie Holiday

Immagine
Robin Carson - Billie Holiday, c. 1936 / vintage print

Accadde oggi...

Immagine
1942: Nasce a Peoria (Illinois, USA) Benjamin Baldwin, meglio conosciuto come Bruce Johnston, uno dei membri dei Beach Boys.
1980: Bob Marley e i Wailers si esibiscono allo stadio San Siro di Milano davanti a una folla di centomila spettatori.
2002: John Entwistle, bassista degli Who, muore a Las Vegas, alla vigilia del debutto del nuovo tour americano della band. Era nato a Chiswick, Londra, UK, il 9 ottobre del 1944.
2014: Muore Robert Dwayne "Bobby" Womack (era nato a Cleveland, Ohio, USA, il 4 marzo 1944), cantautore e chitarrista soul e r&b.
2015: Muore Chris Squire, il bassista degli Yes. Era nato a Londra il 4 marzo del 1948.
Fonte

Accadde oggi...

Immagine
1942: Nasce il musicista brasiliano Gilberto Gil. Nella sua carriera ha inanellato collaborazioni di prestigio, dal conterraneo Caetano Veloso ai Pink Floyd e agli Yes. Diventa Ministro della Cultura del Brasile nel 2005, sotto la presidenza di Lula.
1955: Nasce a Londra Michael Geoffrey "Mick" Jones, cantante, chitarrista, autore e cofondatore dei Clash. Lasciato il gruppo fonda i Big Audio Dynamite.
1956: Nasce a Stockton, California, USA, Christopher Joseph "Chris" Isaak, cantante e attore.
1969: Nasce a Oxford, UK, Colin Greenwood, polistrumentista dei Radiohead.
1977: Alla Market Square Arena di Indianapolis Elvis Presley tiene la sua ultima esibizione dal vivo. Morirà il 17 agosto dello stesso anno.
Fonte

Alt-J – Relaxer (2017)

Immagine
di Fernando Rennis
Figli dell’hipsteria e a un passo di distanza dal jetset e dai cliché del rock, gli Alt-j hanno sin da subito attirato l’attenzione della critica e degli ascoltatori indie, per una miscela esplosiva che si è risolta in un Mercury Prize in bacheca grazie a un esordio ponderato (cinque anni di lavoro) ma intoccabile come An Awesome Wave. I riconoscimenti non sono stati l’unica soddisfazione del quartetto britannico che, mentre trovava la sua migliore forma nel trio in vista del secondo album This Is All Yours, in appena due anni diventava un fenomeno mainstream infilando festival, comparsate televisive e tour mondiali, e conservando sempre quell’aria impacciata, lontana anni luce dall’appeal da maschio alpha delle rockstar. Se il debutto degli Alt-j ci folgorò sulla via battuta già da Django Django, Wild Beasts, Everything Everything e Local Natives, This Is All Yours, eccetto una manciata di brani, sembrò un groviglio di ambizione, intellettualismo e cervellotica sup…

Accadde oggi...

Immagine
1944: Nasce a Wallington, Surrey, UK, Geoffrey Arnold Beck, detto Jeff, chitarrista e cantante degli Yardbirds e session man di razza.
1947: Nasce a Redruth, UK, Mick Fleetwood, batterista e fondatore dei Fleetwood Mac.
1993: Muore a 36 anni il sassofonista jazz Massimo Urbani. Era nato a Roma l'8 maggio 1957.
2004: L'università di St. Andrews in Scozia conferisce la laurea honoris causa di 'dottore in musica' a Bob Dylan.
Fonte

7 canzoni della Dave Matthews Band #4

Immagine
So much to say (Crash, 1996)
Il titolo è ripetuto ventiquattro volte, malgrado il concetto che esprime e senza apparente ironia. Comunque, ci vinsero un Grammy.

Jackson Browne - Late for the Sky (1974)

Immagine
"Tutte le parole erano state pronunciate, ma in qualche modo la sensazione non era ancora quella giusta. E ancora abbiamo continuato per tutta la notte a tracciare i nostri passi dall'inizio fino a quando non sono spariti nell'aria, cercando di capire come le nostre vite ci avevano portato fin lì". E' tutta nei primi versi della title-track la vera rivoluzione di Late For The Sky di Jackson Browne, il disco che ha definitivamente spostato l'attenzione del songwriting americano dalla visione pubblica, comunitaria e sociale del fare musica che era degli anni Sessanta, ad un ridimensionamento di orizzonti dove solo la sfera personale con i suoi guai pratici ed esistenziali poteva contare. D'altronde già tre anni prima il suo primo singolo Doctor My Eyes implorava di non dover più vedere (e dunque commentare) le brutture del mondo e della guerra, ma qui la chiusura in quella sfera personale e casalinga simboleggiata dalla copertina che omaggiava Magritte rag…

Laurie Anderson & Lou Reed - Live in Venice (Full)

Immagine

Accadde oggi...

Immagine
1951: Nasce a Chicago, Illinois, USA, Nils Lofgren, chitarrista dei Crazy Horse e dei Grin, ma soprattutto della E Street Band di Bruce Springsteen.
1961: Nasce a Parigi José-Manuel Thomas Arthur "Manu" Chao, cantautore, leader dei Mano Negra e poi solista.
2001: Muore John Lee Hooker, autentica leggenda del blues. Era nato a Clarksdale, Mississippi, USA, il 22 agosto 1917. Autore, cantante e chitarrista, è considerato l'inventore del cosiddetto 'talking blues'.
Fonte

Hurray For The Riff Raff – The Navigator (2017)

Immagine
di Fabio Cerbone
Descritta come una delle voci più promettenti dell'ultima generazione folk americana, Alynda Segarra, anima del progetto Hurray for the Riff Raff, scombinerà non poco le certezze di chi l'aveva già incasellata nella grande famiglia della tradizione, ambasciatrice di umori country, hillbilly e blues, di quella roots music che aveva ispirato la sua opera dopo anni di convivenza con la città adottiva di New Orleans. E non faccio fatica a confessare la mia stessa perplessità per un'artista che in passato non era mai riuscita a convicermi del tutto, talentuosa ricamatrice di un'Americana molto nostalgica, alla ricerca dei suoni più polverosi e antichi che passavano da Bessie Smith a Woody Guthrie. The Navigator è un'altra storia, in tutti i sensi, e soprattutto un album ambizioso, spiazzante e variegato, in una parola l'opera più convincente della sua produzione (quattro album dal passaggio dall'indipendenza alla prestigiosa Ato).
Questa volta…

Hav – Inver (2017)

Immagine
di Gianfranco Marmoro
Un libro, un film, un disco o una favola a volte hanno bisogno di evocare sentimenti ancestrali per poter lasciare un segno. Una parola, un suono, un'immagine possono trasportare il lettore, l'ascoltatore o lo spettatore in un mondo ricco di suggestioni, di profumi e di sensazioni, ed è quello che accade durante l'ascolto di "Inver".
L'esordio degli Hav non è un disco qualsiasi, è una finestra che si apre su un luogo abbandonato, dove alla lentezza e alla quotidianità corrisponde una dimensione vitale più naturale ed etica. Il polistrumentista Alex Ross, il chitarrista e sound designer Jonathan Bidgood e il bassista Ian "Dodge" Paterson sono i tre membri della band scozzese, un trio alle prese con un viaggio immaginifico, sottolineato dalla poesia dei canti marinari e da quella vibrazione naturale che è legata alla quotidianità della vita rurale.
I quasi sette minuti introduttivi di "Ffald Y Brenin" identificano il l…

Accadde oggi...

Immagine
1942: Nasce a Liverpool (James) Paul McCartney, cantante, autore e bassista nei Beatles e poi cantautore e polistrumentista da solista.
2011: Muore Clarence Anicholas Clemons, Jr., più semplicemente Clarence Clemons, il 'Big Man' della E Street Band. Nato a Norfolk County, Virginia, USA, l'11 gennaio del 1942, era entrato nel gruppo nel 1973.
2013: Muore Claudio Rocchi, cantante, bassista e co-autore degli Stormy Six per l'album di debutto della formazione, "Le idee di oggi per la musica di domani" del 1968, poi cantautore, autore e conduttore radiofonico. Era nato a Milano l'8 gennaio del 1951.
Fonte

Born to Run

Essere nati con uno strumento e la capacità istintiva di usarlo è una vera fortuna. Ancora oggi invidio Rod Stewart, Bob Seger, Sam Moore e tanti altri che hanno voci eccezionali e sanno cosa farne. I miei difetti vocali mi portarono a concentrarmi sulla scrittura, la conduzione della band, la performance e il modo di cantare. Imparai a brillare in quei settori, come forse non avrei fatto se fossi stato un cantante nato. La mia capacità di reggere tre ore e rotte di spettacolo per quarant’anni come un purosangue – di per sé una dimostrazione del mio timore patologico di non riuscire a fare abbastanza – nasce dalla consapevolezza che, per avere successo, bisogna dare tutto. Spesso l’approvazione del pubblico è inseparabile dalle critiche. Pensa a tutte le voci rock fuori dagli schemi che hanno pubblicato dischi storici e cantano ancora oggi. Poi pensa di rafforzare le altre doti perché non sai mai cosa ti può uscire dal cuore e dalla bocca.
— Bruce Springsteen, Born to Run

Robyn Hitchcock

Robyn Hitchcock (1953) vero nome Neal Williams, debutta con i Soft Boys, gruppo pop melodico nato in piena era punk, mostrando già un songwriting forgiato sul folk rock, con suggestioni a metà strada tra Beatles e Syd Barrett. Esaurita l'esperienza Soft Boys, nel 1981 pubblica The Man Who Invented Him self e successivamente, a distanza di pochi mesi, i due album Black Snake e Groovy Decay.
Discografia e Wikipedia

The Rolling Stones - Let It Bleed (1969)

Immagine
Dopo l'uscita di Sgt.Pepper's nel 1967 i baronetti di Liverpool, stremati dalla pressione dei media si ritirarono dai grandi e massacranti tour per creare in studio le loro complesse opere, portando al termine la loro parabola, mentre i Rolling Stones, anch'essi fagocitati nel complesso mediatico del periodo, non erano mai stati dei diligenti topi da studio, bensì anarchici animali da palcoscenico. Let It Bleed è uno dei capolavori riconosciuti degli Stones, perfetto punto d'incontro tra la pigra ballata e l'alcolica cavalcata blues. Mick Taylor prende il posto dello scomparso Brian Jones, e la sua chitarra, blues, acida e virtuosa è come una spinta creativa per Keith Richards, che mai prima di adesso è stato libero di graffiare la sua sei corde senza l'ansia di sbagliare nota. Creativo e diabolico, efficace songwriter insieme al suo gemello Mick Jagger, che sguazza divinamente nelle paludi del Delta e nel fango della campagna statunitense. Gimme Shelter è un …

La grande Ella Fitzgerald

Muore Ella Fitzgerald, regina della musica jazz. Rimasta orfana a quattordici anni, Ella passa la sua infanzia tra orfanotrofi e quartieri malfamati di New York. Debutta giovanissima, nel 1934 all'Apollo Theater di Harlem, e da allora non smette mai di cantare. Nel 1941, Ella inizia la carriera solista, abbracciando i più svariati generi musicali: swing, bebop, blues, samba, gospel, calypso.
Link al video su raistoria

7 canzoni della Dave Matthews Band #3

Immagine
Crash into me 
(Crash, 1996)
Senza confondersi con la assai più esplicita “Sbattiamoci” di Renato Zero, la traduzione letterale del titolo in “Sbattimi dentro” si presterebbe comunque a divertenti multipli sensi. Un lentone: Matthews disse che parlava di un ragazzo che fa la posta a una signora assai più grande di lui.

Accadde oggi...

Immagine
1940: Nasce a Modena Francesco Guccini: cantautore, scrittore e Maestrone.
1949: Nasce Alan White, batterista degli Yes dal 1972 e session man molto richiesto. Ha suonato fra l'altro in "Imagine" di John Lennon.
1959: Nasce a Brooklyn, New York, USA, Marcus Miller, bassista e polistrumentista; ha suonato fra gli altri con Miles Davis, Herbie Hancock, Luther Vandross e David Sanborn.
1959: Nasce a Venezia Gaetano Scardicchio in arte Sir Oliver Skardy, voce prima dei Pitura Freska, poi solista.
1995: Muore il cantante e polistrumentista Rory Gallagher, prima nei Taste poi solista. Era nato a Ballyshannon, nel Donegal, in Irlanda, il 2 marzo del 1948.
2009: Muore il cantautore e scrittore militante Ivan Della Mea. Era nato a Lucca il 16 ottobre 1940.
Fonte

Lynyrd Skynyrd - Second Helping (1974)

Immagine
I Lynyrd Skynyrd sono il simbolo del rock del sud degli States. Eccessivi, ribelli, grezzi, volgari, diventano un mito dal 20 ottobre del '77, quando l'aereo che li trasporta precipita nei prezzi di Gillsburg provocando la morte del cantante e leader Ronnie Van Zant, del chitarrista Steve Gaines e della sorella Cassie e causando danni fisici permanenti al chitarrista Allen Collins. Se gli Allman Brothers hanno creato le basi del southern rock, ma nello stesso tempo lo hanno superato, gli Skynyrd ne hanno rappresentato l'anima e ne hanno dettato le linee fondamentali già con l'omonimo esordio e ancora meglio con Second Helping. Frutto di tumultuose sessions con il produttore Al Kooper (i ragazzi non erano molto malleabili), l'album comprende almeno cinque classici, dal rock trascinante di Workin' For Mca alla melodica The Ballad Of Curtis Loew, dalla serrata The Needle And The Spoon alla brillante cover di Call Me The Breeze di J.J. Cale. Ma il simbolo di Secon…

La ricerca vocale di Demetrio Stratos

Muore a 34 anni il musicista Demetrio Stratos , cantante, polistrumentista e ricercatore musicale greco. Nato ad Alessandria d’Egitto si trasferisce a Milano nel 62 dove si unisce poco dopo come pianista e voce solista al gruppo deI Ribelli con i quali resterà fino al 1970 e con cui registrerà svariati 45 giri di successo, come Pugni chiusi, Chi mi aiuterà e Oh Darling!.Dopo l'esperienza dei Ribelli, fonda il gruppo degli Area, che si affermerà in Italia e all'estero.A lato della discografia ufficiale Stratos coltiva lo studio della voce come strumento seguendo l’esempio dei vocalist più avanzati della musica neroamericana riuscendo a raggiungere risultati che rimangono ancora ineguagliati. Nel 1978 lascia gli Area per dedicarsi esclusivamente alla ricerca vocale.
Link al video di raistoria

Paolo Conte, Guida per principianti

Paolo Conte è uno dei cantautori più originali del panorama italiano, e pur non avendo mai raggiunto le vette di notorietà e successo di altri artisti nel nostro paese—a causa del genere che ha sviluppato, il jazz, e della complessità dei suoi testi—rimane uno dei musicisti italiani più apprezzati all’estero.
La vita
Paolo Conte nasce ad Asti, nel 1937, da Luigi, un notaio con una grande passione per la musica e Carlotta. Durante il periodo del fascismo il padre, nonostante le severe restrizioni del regime nell’importazione di prodotti culturali di origine americana, acquista una serie di dischi jazz provenienti dagli Stati Uniti, e influenza così i gusti musicali del figlio, che nel frattempo sta apprendendo i rudimenti del pianoforte. L’infanzia dell’artista, quindi, è segnata da questo grande ascendente musicale paterno e dal mito dell’epoca d’oro del jazz statunitense.
Subito dopo essersi laureato in giurisprudenza, Conte entra come assistente nello studio del padre, ma parallelam…

Ani DiFranco – Binary (2017)

Immagine
di Carmine Vitale
Venti album in poco più venticinque anni di carriera la dicono lunga sul grado di prolificità raggiunto dall’eclettica artista originaria di Buffalo. Il ventesimo album si intitola (non a caso) Binary, quasi a voler ribadire l’approccio all’atto creativo divenuto ormai marchio di fabbrica: imprinting orgogliosamente DIY e una sventagliata di lucide riflessioni a mente aperta sui “mala tempora” che continuano a correre. Il “binario” è al solito la penna della DiFranco, mentre a guidarla è l’estro, una certa emotività spirituale, oltre che una buona dose d’interessanti featuring e collaborazioni che ne arricchiscono la proposta. Cantautrice, poeta, attivista, la Nostra mostra la sua innata capacità di non subire il caos globale, ma di riuscire anzi ad addomesticarlo con una certa maestria e forse anche a esorcizzarlo. Merito di quel background socio-politico costruito a suon di bocconi di Woody Guthrie e Pete Seeger, qui declinati attraverso paradigmi che prevedono in…

The Band - Music from Big Pink (1968)

Immagine
Nel 1967 una improbabile casa rosa persa nelle campagne di Woodstock diventò la forgia di una stagione di capolavori. Quando Rick Danko l'affittò, non aveva idea che sarebbe stata la culla del primo album della sua band. Che aveva un nome (gli Hawks) che nessuno voleva più avere, nato per fare assonanza con il nome di Ronnie Hawkins quando nei primi anni 60 gli facevano da backing-band. Ma loro ora erano "La Band" di Dylan, e la Big Pink doveva essere proprio il luogo dove sarebbe nato l'atteso album in studio con il Gran Capo, dopo che Robertson e soci avevano dovuto sopportare lo sgarbo delle registrazioni di Blonde On Blonde (Dylan iniziò a registrare il disco con loro, ma, insoddisfatto del risultato, rifece tutto a Nashville con session-man locali). Il disco con Dylan venne registrato ma non uscì mai, se non come The Basement Tapes nel 1975. Invece nacque subito Music From Big Pink, in cui la collaborazione con Bob (r)esisteva nei 3 brani co-firmati (Tears Of R…

Aladdin Sane - David Bowie

Immagine
L’immagine più iconica della storia della pop art ritrae il Duca Bianco in piena fase glam. Il fotografo inglese Brian Duffy accompagnerà Bowie dal 1972 al 1980 con 5 sessioni fotografiche che ripercorrono l’evoluzione di un artista camaleontico che ha fatto della sua stessa esistenza un’opera d’arte. Alla Gallery Vassie di Amsterdam è possibile ammirare la mostra fotografica intitolata A Lad Insane che omaggia la Gioconda del Pop.

Accade oggi...

Immagine
1940: Nasce a Pontypridd, nel Galles, Thomas John Woodward, in arte Tom Jones, cantante dalla voce tonante e dal successo internazionale.
1948: Nasce a Buffalo, New York, USA, Willie Nile, cantautore e chitarrista folk-rock.
1953: Nasce a Bacup, Lancashire, UK, Johnny Clegg, musicista sudafricano di adozione che ha mischiato il pop con la musica zulu.
1958: Nasce a Minneapolis, Minnesota, USA, Prince Rogers Nelson. Musicista, compositore, cantante, arrangiatore, polistrumentista, ballerino, attore. Morirà il 21 aprile 2016.
1963: Nasce in Connecticut, USA, Gordon Gano, chitarrista fondatore dei Violent Femmes.
2012: Muore suicida Robert Lawrence "Bob" Welch, Jr., chitarrista nei Fleetwood Mac dal 1971 al 1974 e poi solista di successo. Era nato a Los Angeles, California, USA, il 31 agosto del 1945.
Fonte

Ásgeir – Afterglow (2017)

Immagine
di Lorenzo Becciani
Una vera gemma melodica il nuovo album della rivelazione assoluta degli ultimi anni proveniente dalla scena islandese. Sebbene il successo in termini economici del precedente ‘In The Silence’ sia complicato da replicare il giovane cantautore, che ricordiamo per l’avvincente collaborazione con John Grant e il tour americano con Hozier, ha concentrato i propri sforzi nella definizione di un suono personale e, non a caso, lo “stacco” tra i pezzi di ‘Afterglow’ ed i precedenti appare subito limpido. Prima di tutto l’elettronica è diventata predominante sulla strumentazione acustica ed in secondo luogo l’artista ha imparato a conoscere meglio sé stesso e soprattutto la sua voce. Al suo fianco troviamo sempre il produttore Guðmundur Kristinn Jónsson (Hjálmar, Erlend Øye), il padre poeta Einar Georg Einarsson ed i musicisti Thorsteinn, suo fratello, e Julius Robertsson. Volendo trovare per forza dei termini di paragone sarebbe facile avvicinare Ásgeir a James Blake ma la …

Accadde oggi...

Immagine
1946: Nasce a Boston, Massachusetts, USA, Tony Levin, bassista apprezzato da Peter Gabriel e Robert Fripp, che lo ha voluto nei King Crimson. Con Bill Bruford ha fondato i B.L.U.E. Da session man ha contribuito a oltre 500 album.
1960: Nasce a Carle Place, New York, USA, il virtuoso chitarrista Steve Vai: ha collaborato, tra gli altri, con Frank Zappa e David Lee Roth.
1991: Muore il celebre sassofonista jazz Stan Getz. Era nato col nome di Stanley Gayetsky a Filadelfia, Pennsylvania, USA, il 2 febbraio 1927.
2006: Muore a Scottsdale, in Arizona, William Everett "Billy" Preston. Era nato a Houston, Texas, USA, il 2 settembre del 1946. Tastierista e pianista, divenne celebre grazie alla collaborazione con i Beatles (suonò nel celeberrimo 'rooftop concert' sul tetto della Apple, in alcuni brani dell'album "Let it be", ed è citato sulla copertina del singolo 'Get back').
2010: Muore Marvin Isley, bassista e membro più giovane degli Isley Brothers. …

7 canzoni della Dave Matthews Band #2

Immagine
Ants marching (Remember two things, 1993)
Siamo tutti formichine, ma non nel senso alacre e simpatico della metafora tradizionale: la nostra vita è dissennata, forsennata, concitata, senza una virgola di cambiamento. Finisce la settimana, comincia la settimana successiva. Con tutto un divertissement ritmico sotto.

Taj Mahal & Keb’ Mo’ – TajMo (2017)

Immagine
di Hammer
Dopo anni di collaborazioni i due leggendari chitarristi blues Taj Mahal e Keb' Mo' hanno finalmente deciso di incidere un album insieme e il lavoro nato dalla loro creatività, intitolato TajMo, è stato pubblicato il 5 maggio del 2017. Come nella migliore tradizione di entrambi le undici tracce del disco, tra inediti e cover, offrono un'ora di blues divertente e ricco di contaminazioni musicali di vari generi in cui i due vocalist si affiancano, ognuno con il proprio stile canoro, creando contrasti vocali di grande effetto tra la voce aspra di Keb' Mo' e quella più melodica di Taj Mahal.
Il disco parte con Don't Leave Me Here, pezzo blues piuttosto tradizionale e ricco di strumenti a fiato come l'armonica, tromba e sax; i due si alternano alla voce per descrivere le differenze tra due dei luoghi più iconici della musica nera americana: Chicago e lo stato del Mississippi. La seconda traccia mostra già un primo cambio di rotta con una cover dello s…

John Hiatt

John Hiatt (1952) trascorre un'adolescenza turbolenta a Indianapolis, Indiana, fra band di garage rock e vita di strada. A diciotto anni se ne va da casa e a venti esordisce discograficamente con i Whire Duck. A metà dei '70 viene notato a Nashville da un talent scout della Epic, per la quale incide un paio di album acerbi e mal prodotti.
Discografia e Wikipedia


Accadde oggi...

Immagine
1935: Nasce a Milano Enzo Jannacci, cantautore inimitabile. Morirà il 29 marzo 2013.
1944: Nasce a Spokane, Washington, USA, Mike Clarke, batterista dei Byrds e poi dei Flying Burrito Brothers. Morirà il 19 dicembre del 1993.
1952: Nasce a Corpus Christi, Texas, USA, William Norris "Billy" Powell, tastierista dei Lynryd Skynyrd. Morirà il 28 gennaio 2009.
2009: Muore a Chicago a quasi 81 anni Koko Taylor, meglio nota come la 'Regina del Blues', a causa di complicazioni causate da un'emorragia intestinale.
2016: Muore David Cyril Eric "Dave" Swarbrick, il più influente violinista del folk britannico, con i Fairport Convention dal 1969 al 1979. Era nato il 5 aprile del 1941 a New Malden, Surrey, UK.
Fonte

CCCP, Guida per principianti

Immagine
CCCP Fedeli alla linea: la nascita del punk italiano
Nei primi anni ’80 la musica italiana visse un profondo cambiamento, influenzato dal punk e dalla new wave inglese. La nuova ondata fu caratterizzata dall’assenza di melodie e testi graffianti, ma anche dall’uso della lingua italiana, utilizzata per la prima volta come mezzo di espressione. A valorizzare il tutto, la nascita delle cosiddette etichette indipendenti: la Contempo Records, l’IRA, la Kindergarten Records, l’Attack Punk, che contribuirono notevolmente alla diffusione di una nouvelle vague rock.
Sono dei primi anni ‘80 gruppi indipendenti come: i Moda, Neon o Rats e band ancora attive come: Litfiba, Diaframma, Decibel (o meglio chi ne rimane, Enrico Ruggeri). In quel periodo nascono anche i CCCP Fedeli alla linea, originari della provincia di Reggio Emilia, considerati tra i più importanti esponenti della musica punk italiana. Tutto nasce da un incontro a Berlino tra Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni, rispettivame…

Weather Report

Immagine

Crosby Stills Nash & Young - Déjà Vù (1970)

Immagine
Il suono e la nostalgia dell'era dell'Acquario, Déjà Vu racchiuderà per sempre lo spirito dei tempi della controcultura americana all'alba deglia anni Settanta. In realtà circondati già dalla disgregazione e dall'imminente fallimento di un sogno, le personalità di Crosby, Stills, Nash e del nuovo arrivato Neil Young sono troppo ingombranti per non raccogliere la sfida di portabandiera e testimoni vivi del movimento. La colonna sonora di questa investitura è segnata da Carry On e Woodstock (brano di Joni Mitchell), folk rock corale che rappresenta anche il picco della collaborazione del quartetto, singolarmente stelle della nuova frontiera rock californiana (compresi due "espatriati" come Nash e Young) che non rinunciano a considerare il progetto Déjà Vu anche (forse soprattutto) come una palestra per il proprio ego artistico. Nonostante ciò l'album vive di una uniformità che è figlia di quella irripetibile estasi del momento: per cui alle lunghe sedute d…

Accadde oggi...

Immagine
1947: Nasce a Hillingdon, Middlesex, UK, Ron Wood, chitarrista e bassista, prima nei Faces e poi nei Rolling Stones, nei quali dal 1975 prende il posto di Mick Taylor.
1963: Nasce a Fallowfield, UK, Mike Joyce, batterista degli Smiths.
1967: Viene pubblicato in Gran Bretagna 'Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band' dei Beatles, genralmente ritenuto l'album più importante della storia della musica pop-rock.
1990: Muore Luca De Benedittis alias Ringo De Palma, batterista dei Litfiba e dei CCCP. Era nato a Torino il 28 dicembre 1963.
Fonte

Miriam Makeba

Immagine
Jürgen Schadeberg Miriam Makeba posing for Drum Cover, 1955

Etichette

Mostra di più