Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2011

Jeff Buckley

Immagine

Ricerca audio

Ricerca audio è un nuovo motore di ricerca file mp3. Il vantaggio di questo servizio è nel poter eseguire il download nel proprio personal computer senza affidarsi ai programmi p2p. La ricerca del brano o dell'artista può essere effettuata con alcuni servizi oppure con tutti, una volta visualizzata la pagina si può ascoltare il brano on line e/o effettuare il download.
Link: Ricerca audio

Kevin Ayers

Figura enigmatica del rock inglese dei '70, Kevin Ayers (1944, GB) fin dal 1963 è attivo nel panorama progressive d'oltremanica. Originario del Kent, trascorre gran parte dell'Adolescenza in Malesia e di quei giorni gli resterà l'amore per le spiagge e il sole. Nel giugno 1963 è tra i fondatori dei leggendari Wilde Flowers, pietra angolare del Canterbury sound.
Discografia e Wikipedia

Only The Lonely (Know How I Feel) - Roy Orbison

Solo i solitari (Sanno come mi sento)

Solo i solitari
Sanno in che modo mi sento stasera
Solo i solitari
Sanno che questo sentimento non va bene

Se ne va la mia bambina, se ne va il mio amore
Se ne sono andati per sempre, così lontano
Ma solo i solitari sanno perché piango-solo i solitari

Solo i solitari
Sanno attraverso a quali mal di cuori son passato
Solo i solitari
sanno che piango e piango per te

Forse domani ci sarà una nuova storia d'amore
Non più dolori, ma questa è la possibilità
Che devi prendere se il tuo cuore solitario si spezza
Solo i solitari

Van Morrison & The Chieftains - Irish Heartbeat (1988)

Immagine
di Silvano Bottaro
Se la matematica non è un’opinione e quindi uno più uno è uguale a due, così non è in musica. Infatti la somma musicale di due “colonne” come Morrison e i Chieftains dà senz’altro due, ma al quadrato. Quando si ha in mano un disco come questo si ha in mano una pietra miliare della musica. E non sono queste, parole buttate a caso, tanto per acclamare un disco che mi piace, che mi ha dato e continua a darmi emozioni sempre profonde, ma è la realtà che si percepisce dopo averlo ascoltato, intensamente ascoltato. Van, oltre ad essere uno dei più grandi autori dell’era rock, è anche uno dei pochi autori che ha cercato di esplorare nuove aree musicali e testuali. L’album in questione è comunque qualcosa di diverso rispetto alle precedenti incisioni di Morrison: l’uomo ha già avvicinato la musica celtica, ha già suonato con gruppi irlandesi (vedi Moving Hearts), ma è la prima volta in assoluto, che divide la leadership di un suo lavoro con qualcun altro. Il disco contiene dieci…

Neil Young

Cantando Parole, Parole, Parole tra le Righe del Tempo.

(da Words, su Harvest)

Ornette Coleman

Sax alto, sax tenore, violino, tromba (Fort Worth, Texas, 1930). Sostanzialmente autodidatta, a quattordici anni suonava in orchestre rhythm and blues e in carnival shows nei dintorni della sua cittadina. I musicista di jazz lo disprezzavano, considerandolo ignorante in armonia, il che non sorprende affatto, visto che egli si stava dirigendo verso l'innovazione più radicale che il jazz avesse mai sperimentato, una rivoluzione che doveva detronizzare l'armonia.

Discografia e Wikipedia

Art Tatum

Immagine

Stereomood

Stereomood è una radio molto ascoltata. Il suoi punti di forza sono due: il primo sono i suggerimenti all’ascolto attraverso i tag presenti nella home, potete infatti decidere il genere che preferite in base al vostro “momento emozionale”, poi in un secondo momento potete inserirli nelle vostre playlist, il secondo è la selezione musicale presente, i brani infatti, sono mediamente di buona levatura. Il servizio offerto è gratuito, e non necessita d’iscrizione, che invece serve se si vogliono creare delle playlist o avere parte attiva con altri servizi.
Link: Stereomood

Atomic Rooster

Vincent Crane (1943 - 1989) e Carl Palmer (1951) tastierista e batterista del Crazy World Of Arthur Brown all'epoca di Fire, fondano gli Atomic Rooster nel giugno del 1969, elaborando in chiave hard alcune intuizioni di quel lunatico complesso. Con il bassista Nick Graham, incidono 'Atomic Rooster', che anticipa certe tendenze heavy rock dai risvolti occulti e satanici. Per quanto ingenua, è l'opera più interessante di un gruppo che passerà alla storia per la sua instabilità.
Discografia e Wikipedia

Who Needs The Peace Corps? - Frank Zappa

Chi ha bisogno dei corpi per la pace?

Che ragione c''è ancora per vivere?
Chi ha bisogno dei corpi per la pace?

Penso proprio che farò lo sballato
Andrò a Frisco
Comprerò una parrucca
E dormirò da Owsley

Sono passato davanti al negozio di parrucche
Sono stato a ballare al Fillmore

Sono fatto e strafatto
Sono hippy e drogato
Sono uno zingaro solitario

Mi fermerò una settimana
Mi scazzerò
Prenderò il bus e tornerò a casa
Sono solo un ipocrita
Ma dovete scusarmi, sono drogato

Ogni città dovrebbe avere un posto
Dove i falsi hippy si possano incontrare
balordi psichedelici
Che saltano fuori da tutte le parti

Andate a San Francisco

Willy De Ville - Miracle (1987)

Immagine
di Silvano Bottaro
E’ un periodo di cambiamenti questo per De Ville che di nome fa Williams Borsos classe 1950, prima con il suo gruppo si faceva chiamare “Mink De Ville”, adesso si è messo da solo, e si fa chiamare Willy.
Il suo però non è un cambiamento solo di nome e quindi di facciata, ma anche musicale. Ha abbandonato il gruppo e quindi strumentalmente il sax e i fiati, aprendosi verso suoni e atmosfere latine, facendosi influenzare da Van Morrison, Lou Reed e Dire Straits.
I musicisti che accompagnano Willy in quest'avventura sonora sono di prim’ordine: Chet Atkins chitarrista e produttore di gente del calibro di Roy Orbison, i Chieftains, Ray Charles e niente meno di Elvis Presley, Jeff Porcaro batterista di grande classe, dai due Dire Straits, Guy Fletcher tastierista e Mark Knopfler chitarrista e in questo caso anche produttore.
Miracle è un gran bel disco, De Ville tuffandosi nelle sue sopraddette e predilette sonorità latine riesce ad esprimere il suo gran talento compo…

Tom Waits

Le canzoni hanno effetti davvero strani sulle persone. A volte, si sa, possono anche salvare la vita: alcune sono come piccole infermiere, altre sono in grado di uccidere; certe muoiono schiacciate sul parabrezza. Le canzoni sono piccole bastarde ingrate.

Nat King Cole

Pianista, cantante (1917 - 1965) al secolo Nathaniel Adams Coles. Divenne celebre come cantante d'atmosfera, ma fu anche uno dei migliori pianisti di jazz degli anni '40. Inizialmente influenzato da Earl Hines, Cole sviluppò rapidamente un suo stile personale.
Discografia e Wikipedia

Maestro.fm

Un bel servizio per l’ascolto e la condivisione musicale è Maestro.fm. Tre sono le caratteristiche principali presenti in questo sito: la possibilità di caricare la propria musica presente nel nostro hard-disk, un buon motore di ricerca integrato che facilità la ricerca per canzone o per artista e punto forte, la possibilità di creare playlist che poi verranno condivise nella community. Il servizio è gratuito e per il semplice ascolto non necessità di registrazione.
Link: Maestro.fm

Chet Atkins

Con oltre trentacinque milioni di copie vendute dei suoi oltre cento dischi pubblicati, 11 Grammy Awards e 9 CMA come strumentista dell'anno, Chet Atkins (1942 - 2001, USA) è uno dei chitarristi fondamentali della storia della musica popolare contemporanea, e come produttore country è probabilmente il responsabile della nascita, negli anni '60, del moderno Nashville sound, che unisce country e pop.
Discografia e Wikipedia

Crown Of Creation - Jefferson Airplane

Corona di Creazione

Tu sei la corona della creazione
Tu sei la corona della creazione
E non hai nessun posto dove andare
Presto otterrai la stabilità per cui hai lottato
E l'unico modo in cui è concessa
In un luogo di meravigliosi fossili nel nostro tempo
Lealtà verso la loro specie
Non possono tollerare il nostro pensiero
Lealtà verso la loro specie
Non possono tollerare la loro ostruzione
La vita è mutamento
E quando è differente dalle rocce
Ho visto il loro modo di agire troppo volte per i miei gusti
Nuovi mondi da raggiungere
La mia vita è sopravvivere
Ed esser vivo per te

Los Lobos - La pistola y el corazon (1988)

Immagine
di Silvano Bottaro
Raggiunto l'apice del successo commerciale grazie al film e alla canzone "La Bamba" sommato ad un stile musicale personalissimo, il gruppo senza sfruttare l'onda commerciale che li ha resi famosi in tutto il mondo, si lancia coraggiosamente in un'impresa senza precedenti. Un disco totalmente acustico, con sette brani tradizionali e due originali composti da loro. Un album suonato per il puro piacere di esprimersi con la musica che rispecchia decisamente le loro origini, la loro provenienza etnica. I Los Lobos erano dei musicisti "chicani" che si guadagnavano da vivere suonando musica tradizionale messicana nelle sagre paesane. E' giusto ricordare che la cultura e la musica messicana è composta da vari "filoni", tra questi i due più importanti sono: le canzoni chiamate "il corrido", che riportano avvenimenti di cronaca, fatti leggendari, tragedie ed eventi salienti e i canti "mariachis" che generalmente …

Tom Waits

Ho sempre pensato che la realtà sia fatta per quel genere di persone che non sanno affrontare le droghe...

Etichette

Mostra di più