Jack Bruce

Dopo anni passati nei migliori gruppi di british blues, Jack Bruce (1943) nel 1969 giunge alla sua prima prova solista "Songs for a Tailor", un disco dalle molteplòici influenze, dal folk scozzese alle ballate al jazz. Il disinvolto collage di stili prosegue anche in "Things we like" e in "Harmony row", che si avvalgono di collaboratoricome John Mc Laughlin, Jon Hisman ecc ecc.

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)