Billy Bragg

Principale esponente del movimento antifolk inglese degli anni '80, Billy Bragg (1957) vero nome Steven Williams, cresce musicalmente col primo punk inglese, ama i Clash e ha idee politiche vicine a quelle del partito laburista. Fanno rumore soprattutto le graffianti frecciate al potere, le canzoni agrodolci sulla vita quotidiana e i manifesti di ribellione spicciola ("La rivoluzione non inizia in un negozio di dischi" è una delle prime celebri sentenze).

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)