7 settembre 2012

A sight for sore eyes - Tom Waits

Ehi toccasana per occhi stanchi, che bellezza rivederti
quanto tempo è passato
lavoriamo sempre dal mattino alla sera
ti ricordi cosa facevamo?
Quanta acqua è passata sotto i ponti hai visto la mia auto nuova?
E’ mia, l’ho pagata
è qui fuori in strada
Ehi barista cosa ti ha tenuto qui a versare da bere
per questi spiantati
Sai che ti dico?
dovremmo brindare ai giorni passati
e anche a Di Maggio
e al vecchio Drysdale e Mantle Whitey Ford
e a te
No, la vecchia banda non esiste più
ognuno ha lasciato il paese
eccetto Thumm e Giardina non è rimasto niente
Oh lui è mezzo ubriaco per tutto il giorno e io ubriaco per l’altra metà
si, Monk è sempre il campione
ma io sono il migliore
Immagino che hai saputo di Nash
è morto in un incidente
Diavolo, devono essere già passati due o tre anni
Era in auto e ha perso il controllo
dritto contro un palo
se n’è andato con la radio accesa.
No, lei si è sposata e ha un bimbo
alla fine ha rotto con Sid
lui è su al nord, vive di rapine per procurarsi la sua dose
Perchè non facciamo qualche partita a flipper,
non hai scampo contro di me
E dopo fatti avanti
e chiedile di ballare.

0 commenti: