Uvumi

Uvumi è un sito per l’ascolto di musica, uno dei tanti si potrà pensare, in realtà due sono le cose che lo risaltano dagli altri; i musicisti presenti non ancora star del music-business e la possibilità di “muoversi” all’interno del sito senza interrompere l’ascolto.
Nella pagina di presentazione è scritto: "La nostra missione è quella di responsabilizzare gli artisti, promuovere la creazione, la diffusione e il consumo di arte, come valore aggiunto per la comunità artistica e non".
Anche se non sono un musicista, sono abbastanza vaccinato come ascoltatore così, da poter affermare che, per una serie di miei criteri: aspetto del sito, la facilità di trovare la musica, la facilità di acquisto (o, nel caso, se gli artisti la offrono, scaricarla gratuitamente) le canzoni presenti, il supporto tecnico, la comunità presente e tutta l’ampiezza della libreria musicale, fanno di questo Uvumi una bellissima scoperta.

Link: Uvumi

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)