27 febbraio 2011

Nick Hornby

Cosa è venuto prima, la musica o la sofferenza? Ascoltavo la musica perché soffrivo? O soffrivo perché ascoltavo la musica? Sono tutti quei dischi che ci fanno diventare malinconici? La gente si preoccupa perché i ragazzini giocano con le armi, perché gli adolescenti guardano film violenti; c’è la paura che nei giovani finisca per imporsi una specie di cultura della violenza. Nessuno si preoccupa dei ragazzini che ascoltano migliaia di canzoni - migliaia, letteralmente - che parlano di cuori spezzati, e abbandoni e dolore e soffrenza e perdita. Le persone più infelici che conosco, dico in senso amoroso, sono anche quelle razze per la musica pop; e non sono sicuro che la musica pop sia stata la causa della loro infelicità, ma so per certo che sono persone che hanno ascoltato canzoni tristi più a lungo di quanto non siano durate le loro tristi storie.

Alta Fedeltà

2 commenti:

Resto In Ascolto ha detto...

e già! tu sei riuscito a dare una risposta agli interrogativi di hornby?

novalis ha detto...

Eheheh ☺ ancora no! Questo dubbio "Hornbyco" mi accompagna da una vita ☺