24 luglio 2016

Lenny Kaye

"L'America è la patria del rock'n'roll; e sebbene abbia dilagato per tutto il mondo, la natura di "crogiolo in cui tutto trova posto" di questa musica rimane specifica di una tipica promessa del Nuovo Mondo. Il rock'n'roll contiene i semi e i percorsi di innumerevoli musiche etniche, da cui attinge a piacimento indipendentemente dal loro segno - nero, bianco, verde o ben che sia. Ma, ancora, non importa quante derivazioni, genealogiche riuscivano a estrapolare da quel genitore che chiamiamo rock; esso continua a rimanere un'invenzione alla Frankenstein, disposta a saccheggiare il recente passato tanto quanto ad abbracciare tutti i party di domani."
(da "La terra promessa" di Gino Castaldo)

0 commenti: