Charles Mingus: scene di un periodo di vita



Nel novembre del 1966, il bassista jazz e compositore Charles Mingus fu sfrattato dal suo appartamento a New York City. Il documentario di Thomas Reichman, coglie questo triste momento. Il filmato è intervallato da scene nell'appartamento dove si vede tra l'altro il musicista con la figlia Carolyn di cinque anni e scene dove e il suo sestetto si esibisce in un piccolo club a Peabody, Massachusetts chiamato Lennie's on the Turnpike.
Un film-documentario registra un periodo particolarmente doloroso di Mingus, dove vicissitudini e musica sono strettamente legati da quel filo comune chiamato vita.

Commenti

  1. Questi sono proprio gli scherzi della vita...

    RispondiElimina
  2. Forse anche per questo lui si definiva "beneath the underdog" al di sotto di un derelitto

    RispondiElimina

Posta un commento


Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)