10 ottobre 2013

Twice - Little Dragon




Per la seconda volta gli voltai le spalle
Mi si pose dinnanzi agli occhi, ma non ha risolto il dubbio
Dimmi dove potrei andare
Dimmi cosa ti ha portato, mi piacerebbe saperlo


Era la notte azzurra
Trascorsa fragile
Era così anche per gli uomini
Finita in costante meraviglia
Era la forma che assumeva la luce
Così spaventosa
Erano due volontà
Uno specchio che caramente ci possedeva


Pensavo di avere una risposta, una volta
Ma il tuo modo casuale mi ha trascinato lungo
Segni colossali, così mi sono perso
Nel canto morbido di molti amanti


Era la notte azzurra
Trascorsa fragile
Era così anche per gli uomini
Finita in costante meraviglia
Era la forma che assumeva la luce
Così spaventosa
Erano due volontà
Uno specchio che caramente ci possedeva

0 commenti: