Musicovery

Per quei pochi che ancora non lo conoscono, Musicovery è uno “strumento” di musica che ci permette di creare una playlist in automatico. Si può scegliere tra gli hit e no, le decadi annuali, i generi musicali preferiti e, soprattutto, comunicare il nostro stato d’animo in uno spazio bidimensionale: dinamico/tranquillo e positivo/negativo.
Musicovery propone quindi un percorso musicale che si adatta alle nostre richieste, in tempo reale.

Link: Musicovery

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)