Robert Johnson

Certamente il più leggendario fra i bluesmen, Robert Johnson (1911 - 1938) rappresenta un formidabile trait d'union fra il blues del Delta e il nuovo stile, a contatto coi centri industriali. I brani del suo repertorio, per quanto ridotto, sono stati pietra di paragone insostituibile per le generazioni successive del blues e anche del rock.

Discografia e Wikipedia

Commenti

>>>>>>>>>> Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Arcade Fire – Everything Now (2017)

Counting Crows - August and Everything After (1993)