Robyn Hitchcock

Robyn Hitchcock (1953) vero nome Neal Williams, debutta con i Soft Boys, gruppo pop melodico nato in piena era punk, mostrando già un songwriting forgiato sul folk rock, con suggestioni a metà strada tra Beatles e Syd Barrett. Esaurita l'esperienza Soft Boys, nel 1981 pubblica The Man Who Invented Him self e successivamente, a distanza di pochi mesi, i due album Black Snake e Groovy Decay.

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)