7 febbraio 2017

David Bowie - Blackstar (2016)

Autore della copertina del venticinquesimo e ultimo album di David Bowie pubblicato l'8 gennaio 2016, giorno del sessantanovesimo compleanno dell'artista, è il graphic designer Jonathan Barnbrook, il quale collaborava con Bowie dal 2002. Barnbrook con la collaborazione dello stesso Bowie, hanno creando un vero e proprio linguaggio visivo semplice e audace a rappresentare il nuovo album dell'artista. L'immagine ritrae una grande stella nera su uno sfondo bianco e sotto di essa troviamo alcuni elementi neri che a prima vista sembrerebbero dei semplici frammenti di altre piccole stelle, in realtà dallo spezzettamento di tale simbolo è stato creato un font chiamato Virus Deja Vu e i suoi caratteri compongono la scritta BOWIE. Qualcuno della casa discografica non era molto d'accordo sulla scelta di tale font perché poco leggibile, ma secondo Barnbrook una volta che ci si abitua al font, lo spezzettamento di quella stella in copertina si può leggere solo come BOWIE. Sempre secondo il designer "al giorno d'oggi siamo talmente assaliti tutti i giorni da migliaia di immagini di diverse ideologie che l'unico modo per creare una rottura è attraverso la semplicità e la chiarezza". David Bowie è morto il 10 gennaio 2016, due giorni dopo la pubblicazione di "Blackstar", a causa di un cancro diagnosticatogli 18 mesi prima.


0 commenti: