1 ottobre 2016

Carter Tanton – Jettison The Valley (2016)

Già membro dei Lower Dens nonché frontman del progetto Tulsa, Carter Tanton con il suo secondo album “Freeclouds” (2011) non era riuscito a mettere a fuoco alcune discordanze stilistiche. La commistione di vecchia musica country e indie-pop suonava ibrida e poco convincente, nonostante la buona caratura del songwriting.

Cinque anni non sono passati invano e Carter Tanton trova finalmente la sua identità. La maturità che sprigiona “Jettison The Valley” è frutto di una maggior consapevolezza delle sue doti vocali e di quelle d’autore. Inoltre, un interessante nugolo di ospiti fa lievitare deliziosamente il tono crepuscolare e intimo dell’album.
Il suono dei synth è ora meno invadente, il contesto lo-fi si è impossessato delle pulsioni pop con elegante romanticismo, le incongruenze sonore sono notevolmente ridotte e il filo comune dei testi (le difficoltà di una rottura sentimentale) creano un piacevole trait d'union lirico. Continua a leggere...

0 commenti: