11 aprile 2015

The Cave - Mumford and Sons



La cava

E’ vuota la valle del tuo cuore

Il sole, sorge lentamente mentre cammini
Lontano da tutte le paure
E tutte le colpe che ti sei lasciato alle spalle
Del raccolto non è rimasto cibo che tu possa mangiare
Tu, cannibale, carnivoro, vedi
Ma ho visto la stessa cosa
Conosco la vergogna nella tua sconfitta

Ma io continuerò a sperare

Ed io non ti lascerò soffocare
Col cappio intorno al collo

E troverò la forza nel dolore

E cambierò i miei metodi
Riconoscerò il mio nome quando verrà di nuovo chiamato

Perché ho altre cose per riempire il mio tempo

Tu prendi quello che è tu, io prenderò quello che è mio
Adesso lasciami davanti alla verità
Che rinfrescherà la mia mente infranta

Perciò legami a un palo e tappami le orecchie

Riesco a vedere vedove e orfani attraverso le mie lacrime
Perciò conosco il richiamo nonostante le mie colpe
E nonostante i miei timori crescenti

Ma io continuerò a sperare

Ed io non ti lascerò soffocare
Col cappio intorno al collo

E troverò la forza nel dolore

E cambierò i miei metodi
Riconoscerò il mio nome quando verrà di nuovo chiamato

Perciò esci dalla tua cava camminando sulle mani

E guarda il mondo stando a testa in giù
Puoi capire la dipendenza
Quando conosci la terra del creatore

Perciò fai il tuo richiamo da sirena

E canta tutto quello che vuoi
Non ascolterò quello che hai da dire

Perché mi serve libertà ora

O ho bisogno di sapere come
Vivere la mia vita come dovrebbe essere

Ma io continuerò a sperare

Ed io non ti lascerò soffocare
Col cappio intorno al collo

E troverò la forza nel dolore

E cambierò i miei metodi
Riconoscerò il mio nome quando verrà di nuovo chiamato

0 commenti: