18 giugno 2014

Phil Woods

Sax alto (1931). Il suo primo sax lo ereditò da uno zio deceduto. Studiò quattro anni alla Juilliard School of Music, e compì le prime esperienze professionali con Charlie Barnet, Neal Hefti e Jimmy Raney, prima di incidere l'album del suo debutto discografico da tempo fuori catalogo con il trombettista John Eardley.

0 commenti: