13 settembre 2012

Queen of the slipstream - Van Morrison


  Regina della scia 

 Tu sei la regina della scia 
Con occhi che brillano 
Hai attraversato molte acque per essere qui 
Hai bevuto dalla fontana dell’innocenza 
E sperimentato i lunghi freddi rigidi anni 
C’è un sogno dove i concetti sono visibili 
Dove i campioni della poesia compongono 
Non dirai una parola di questo segreto 
Sarai ancora la mia rosa speciale? 
 Andando via lontano attraverso il mare
 Ma sarò di ritorno per te 
Ti racconterò tutto quello che so 
Ragazza è tutto vero 
 Rimarrà ancora il rossore 
Sulle tue gote amore mio 
Che ho sempre visto nella luce 
Nella tua testa 
Oro e argento sono posti 
Ai tuoi piedi mia cara 
Ma so che sceglierai me 
Invece 
 Andando via lontano attraverso il mare 
Ma sarò di ritorno per te 
Ti racconterò tutto quello che so 
Bambola è tutto vero 
 Sei la regina della scia 
E ti amo così 
Hai attraversato molte acque per essere qui 
A hai bevuto alla fontana dell’innocenza 
E sperimentato, lo sai molto bene

2 commenti:

Evil Monkeys ha detto...

Chissà cosa rappresenta per Morrison lo "slipstream"?...già in Astral Weeks era un concetto importante.

Silvano Bottaro ha detto...

Mah! sarebbe da chiederglielo, forse è lo stesso "concetto" visto e sentito in epoche diverse, forse... :)