Earl Hines

Pianista (1903 - 1983). E' uno dei capiscuola del pianismo jazz da tanti decenni. Mode e stili e sorgono e tramontano, ma Hines ha continuato a sfornare esecuzioni tecnicamente stupefacenti, e di una forza ritmica, armonica e improvvisativa che pochi possono vantare, anche oggi. In generale, i musicisti di jazz non migliorano con gli anni, specie dopo i sessanta, eppure il tardo Hines è risultato perfino superiore.

Commenti

Etichette

Mostra di più

Post popolari in questo blog

Jeff Buckley - Grace (1994)

Counting Crows - August and Everything After (1993)

Jonathan Wilson – Rare Birds (2018)